Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Marc Marquez padrone del sabato mattina

Marc Marquez padrone del sabato mattina

Il vincitore dello scorso anno della gara 125 di Silverstone comanda il gruppo nelle FP3. Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing) è secondo, Scott Redding (Marc VDS Racing Team) terzo.

La terza sessione di libere di questo sesto appuntamento del 2011, l’AirAsia British Grand Prix, vede scendere in pista la classe intermedia con le migliori condizioni climatiche viste finora. Ne approfitta subito il Campione del Mondo 125 in carica, Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol), che chiude davanti al resto della classe con un giro veloce di 2:08.547, ovvero 1.3 secondi sotto il miglior risultato del venerdì (Scott Redding con 2:09.808).

Il leader della classifica generale Moto2, Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing), arriva 2º staccato da Marquez di soli 341 millesimi (2:08.888 il suo tempo).

Tutti sopra la barriera dei 2:09 gli altri piloti: l’inglese Scott Redding (Marc VD Racing Team) conferma quanto di buono mostrato ieri e si colloca in terza posizione con un crono di 2:09.035, a soli 488 millesimi dalla testa; il più veloce del secondo turno del venerdì, lo svizzero Randy Krummenacher (GP Team Switzerland Kiefer Racing), conclude 4º facendo segnare un 2:09.888 (+0.541s). Completa con lui la top5, il pilota italiano Michele Pirro (Gresini Racing Moto2), che gira in 2:09.358 (+0.811s).

Altro italiano in sesta posizione, il detentore della pole inglese dello scorso anno, Claudio Corti (Italtrans Racing Team), che chiude in 2:09.445 (+0.898s). Con un gap di oltre un secondo da Marquez, troviamo in settima piazza Aleix Espargaro (Pons HP 40), con un tempo di 2:09.555 (+1.008s).

Coppia di svizzeri al 7º e all’8º posto: Dominque Aegerter (Techomag-CIP) termina con un 2:09.586 (+1.039s), mentre Thomas Luthi (Interwetten Paddock Moto2) taglia la linea d’arrivo con 2:09.638 (+1.091s). Ultimo della top ten, il turco Kenan Sofuoglu (Technomag-CIP) che ferma il cronometro su 2:09.660 (+1.113s).

Tags:
Moto2, 2011, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX, FP3

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›