Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner e Simoncelli: testa a testa per la vittoria

Stoner e Simoncelli: testa a testa per la vittoria

Casey Stoner (Repsol Honda) e Marco Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) commentano a caldo la battaglia per la pole position del pomeriggio di Silverstone.

Il famoso circuito inglese ha fatto oggi da sfondo ad una combattuta sessione di qualifiche che ha visto i due piloti Stoner e Simoncelli scambiarsi continuamente di posto nella riga più alta della classifica dei tempi.

L’australiano è stato il più veloce per soli 188 millesimi ed ha ripetuto quanto di positivo mostrato durante il venerdì.

“La fortuna ha fatto sicuramente la sua parte nel turno di oggi pomeriggio. Abbiamo fatto un paio di cambiamenti, soprattutto nell'anteriore" ha spiegato il 25enne, giunto 5º su questa pista l'anno scorso. "Ho spinto parecchio nella sessione di qualifiche, ma ho perso comunque la leadership un paio di volte. A quel punto mi sono giocato il tutto per tutto e sono contento del risultato finale".

A proposito dell’imprevedibilità delle condizioni atmosferiche inglesi, l’ex Campione del Mondo ha poi aggiunto “Non importa cosa ci riserverà il tempo domani. Senza ombra di dubbio preferisco la pista asciutta, ma sono pronto a qualsiasi cosa”.

Continua il buon fine settimana di Marco Simoncelli sul circuito di Silverstone. Migliorandosi ulteriormente rispetto a ieri si è avvicinato a Stoner ed è stato costante e consistente sul passo di gara. Le aspettative per il grande risultato sono tante e sicuramente più concrete rispetto al sabato di Barcellona.

Il feeling con la Honda RC212V è ottimo e la sola variabile, al momento, è dettata dalle previsioni metereologiche incerte e tendenti a pioggia.

”Sono decisamente più contento qui a Silverstone con il secondo posto che a Barcellona dove avevo fatto la pole position. In Spagna avevo fatto un bel giro però come passo non ero stato così veloce come in questo fine settimana in tutti i turni, ed oggi con la gomma dura sono riuscito a girare in 2:02. E’ tutto molto positivo. Adesso, chiaramente, bisognerà capire come saranno domani le condizioni atmosferiche però mi sento pronto a lottare sia per il podio che per la vittoria, sia con l’asciutto che con il bagnato. Sono fiducioso e spero di poter centrare il mio primo vero importante obiettivo della stagione”.

Tags:
MotoGP, 2011, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX, Casey Stoner, Marco Simoncelli, Repsol Honda Team, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›