Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Continua l'incubo podio per Simoncelli

Continua l'incubo podio per Simoncelli

Il pilota italiano di Cattolica gira bene nelle sessioni di libere e si piazza secondo sulla griglia di partenza ma cade e non riesce a concludere il GP inglese. Chiude nono Hiroshi Aoyama.

Un vero peccato: dopo l’ennesimo fine settimana da grande protagonista, Marco Simoncelli non è riuscito a concretizzare le positive previsioni della vigilia. Una banale caduta su un tracciato comunque reso difficile dalla pioggia lo ha tolto di scena quando il primo podio era ormai all’orizzonte. Per il resto c’è ben poco da dire se non ripartire da zero per il prossimo Gran Premio di Assen.

Hiroshi Aoyama è riuscito a riprendere maggior confidenza col tracciato nel corso della gara e, pur non avendo realizzato un risultato di prestigio, è rimasto soddisfatto per aver fatto un ulteriore passo in avanti nel capire e comprendere la MotoGP.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini
“Sono veramente affranto perché tutte le volte siamo nella condizione di poter fare delle gare straordinarie ed invece alla fine succede sempre qualcosa che non lo permette. Oggi, nello stesso punto dove sono caduto, avevo già rischiato ed in quel punto avevo iniziato a frenare più piano e ad essere prudente, ma quando sono arrivato mi si è chiusa davanti e mi sono ritrovato per terra dicendo così addio al podio per l’ennesima volta. Mi dispiace. Adesso vado a casa a testa bassa e da domani dovrò pensare ad Assen con la speranza che il momento negativo finisca”.

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini
“La gara sul bagnato non è stata proprio il massimo per ritrovare la miglior confidenza possibile con la moto. Questa mattina nel warm up non riuscivo ad avere feeling ma questo pomeriggio giro dopo giro mi sentivo più a mio agio. La posizione all’arrivo non mi soddisfa particolarmente ma ho fatto una buona esperienza con la pista bagnata che mi servirà per il futuro e per trovare le giuste soluzioni per i prossimi set-up. Spero nel prossimo appuntamento di Assen di poter fare meglio”.

Comunicato Stampa San Carlo Honda Gresini.

Tags:
MotoGP, 2011, AIRASIA BRITISH GRAND PRIX, Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›