Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

L’inseguimento di Terol prosegue ad Assen

L’inseguimento di Terol prosegue ad Assen

Il gruppo degli inseguitori, capitanato dal vincitore di Silverstone Jonas Folger, proverà a sfruttare l’appuntamento del weekend per avvicinarsi ancora di più all’attuale leader della classifica generale Nicolas Terol.

Dopo essere diventato il più giovane pilota tedesco a vincere un Gran Premio (Silverstone), Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport) ha fatto un notevole balzo in avanti nella lotta al titolo, e partendo dall’ottimo risultato inglese cercherà di aggiungere ulteriore pressione al pilota in vetta alla classifica, Nicolas Terol.

Lo spagnolo del team Bankia Aspar rimane saldo al comando con un vantaggio di 35 punti sul resto del gruppo, ma l’8º posto nel GP inglese lo ha visto interrompere un’impressionate striscia di ben 14 podi consecutivi nella classe cadetta. Sicuramente per il giovane pilota la cosa più importante ora è mantenere al sicuro la propria leadership, accumulando sempre più punti.

Subito alle spalle di Folger, saldo in seconda posizione, troviamo Johann Zarco, più che mai intenzionato ad emulare il rivale tedesco per garantirsi la prima vittoria della stagione. Il miglior risultato per il francese nelle sue due precedenti visite ad Assen è stato il 12º piazzamento dello scorso anno, ma ora nella testa del pilota del team Avant-AirAsia-Ajo c’è un unico obiettivo: riprendersi quella vittoria che si è visto negare in Catalogna.

Sandro Cortese (Intact Racing Team Germany), solo due punti dietro nella classifica generale, ce la metterà tutta per salire di nuovo sul podio, mentre Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo) e Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing) cercheranno di emularlo partendo solo pochi punti sotto. Héctor Faubel (Bankia Aspar) si è accomodato sul terzo gradino nel precedente appuntamento e spera quindi di proseguire il buon momento, mentre Sergio Gadea (Blusens by Paris Hilton Racing) vuole riscattare la sfortunata uscita di scena dell’ultima volta.

Puntano in alto anche i due giovani piloti spagnoli Luis Salom (RW GP Racing) e Adrián Martín (Bankia Aspar) arrivati rispettivamente in quarta e sesta posizione a Silverstone, mentre il trio inglese Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), Danny Webb (Mahindra Racing) e Taylor Mackenzie (Phonica Racing), tenterà di chiudere in zona punti come quindici giorni fa.

Quattro wildcard si aggiungeranno ai talentuosi piloti della classe cadetta per questo GP olandese: Bryan Schouten (Dutch Racing Team), Ernst Dubbink (RV Racing Team), Jerry van de Bunt (Jerrys Racing Team) e Thomas van Leeuwen (Racing Team Van Leeuwen). Con loro anche il tedesco Luca Gruenwald (Freudenberg Racing Team), mentre il pilota norvegese Sturla Fagerhaug continuerà a sostituire l’infortunato Sarath Kumar per il WTR-Ten10 Racing Team.

Tags:
125cc, 2011, IVECO TT ASSEN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›