Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo, Elias e Marquez ambasciatori del marchio 'España'

Lorenzo, Elias e Marquez ambasciatori del marchio 'España'

I tre Campioni del Mondo promuovono la Spagna come meta turistica tramite la campagna "Spain Addict", pronta per il lancio in molti Paesi d'Europa.

Nel corso della scorsa settimana, tre grandi piloti della scena mondiale, Jorge Lorenzo, Toni Elias e Marc Marquez, hanno preso parte alla presentazione di una nuova campagna pubblicitaria volta alla promozione del turismo internazionale.

Si tratta di un'operazione atta a rafforzare la presenza del marchio turistico España sui mercati internazionali. Il tutto si basa sulle esperienze dei turisti che già hanno visitato il Paese. L'evento è stato presentato dal Segretario Generale del Commercio Interno e del Turismo, Joan Mesquida, affiancato per l’occasione da Carmelo Ezpeleta, CEO di Dorna Sports.

Son ben 53 milioni i turisti stranieri che hanno visitato la Spagna, e di questi l’85,3% vi era già stato in precedenza. Da questa idea si è partiti per lanciare il social network basato sul concetto “Spain Addict”, che offre ai turisti la possibilità di diventare ambasciatori del marchio turistico ‘España’ grazie alle proprie esperienze nel Paese, ispirando così anche altri viaggiatori. A questo scopo è stata creata la piattaforma www.ineedspain.com dove tutto il materiale viene raccolto ed arricchito con foto, video e messaggi.

Il lancio del sito sarà supportato da una campagna pubblicitaria studiata per richiamare nuovi ambasciatori da Regno Unito, Germania, Francia e Italia. Nei video i tre Campioni MotoGP, Moto2 e 125 del 2010, (Lorenzo, Elias e Marquez), rivelano le loro città e luoghi spagnoli preferiti, raccontando cosa prediligono per quel che riguarda il tempo libero, la gastronomia e la cultura.

Non sono però gli unici: anche altre importanti personalità, come Ferran Adriá, o come i giocatori del Real Madrid Cristiano Ronaldo, Kakà, Benzema, Marcelo, Khedira, Özil, Sergio Ramos, Xabi Alonso e Di Maria si sono uniti volontariamente a questo progetto online, che è parte della campagna “I need Spain” e che nel 2010 ha raggiunto circa 470 milioni di visite.

Tags:
MotoGP, 2011

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›