Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il vincitore di Silverstone Jonas Folger domina le FP1

Il vincitore di Silverstone Jonas Folger domina le FP1

Il pilota tedesco del team Red Bull Ajo MotorSport è il più rapido della prima sessione di prove libere. Dietro di lui Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) e Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing).

Settimo appuntamento del Campionato del Mondo 125 2011, Iveco TT Assen. Il weekend olandese si apre con un cielo carico di nuvoloni grigi e un vento leggero che fanno segnare sul termometro 15º. Comincia la prima sessione di libere per la classe cadetta, e dopo soli 5 minuti viene mostrata la bandiera bianca con croce rossa per avvisare i piloti delle prime gocce cadute sulla pista.

Rientrano ai box molti dei piloti per aspettare che la pioggia smetta, ma poco dopo tutto riprende e il vincitore dello scorso round inglese di Silverstone, Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport), mette a referto il giro più veloce dell’intera classe: 1:47.191 per lui.

L’altro pilota tedesco, Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany), chiude 2º a soli 387 millesimi dal connazionale (1:47.578 il suo tempo), ed è seguito nella top3 dal giovane talento del team Blusens by Paris Hilton Racing, Maverick Viñales, che taglia il traguardo con un crono di 1:48.147 (+0.956s).

Sopra il secondo di gap dal leader i piloti posizionati fuori dal gruppo di testa: troviamo il leader del Campionato Nico Terol (Bankia Aspar) in quarta piazza con un 1:48.847 (+1.656s), ed il suo compagno di squadra Hector Faubel in quinta con un giro veloce di 1:49.115 (+1.924s).

L’ordine d’arrivo prevede poi il francese Alexis Masbou (Caretta Technology), 6º con un tempo di 1:49.129 (+1.938s), l’italiano Luigi Morciano (Team Italia FMI), 7º con 1:49.424 (+2.233s), il pilota del team RW Racing GP, Luis Salom, 8º con 1:49.908 (+2.717s), e a chiudere la top ten, la coppia di piloti inglesi Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), 9º con 1:49.976, e Danny Webb (Mahindra Racing), 10º con 1:49.979.

Bandiera bianca con croce rossa esposta di nuovo nel finale della sessione, con una serie di cadute nella zona più scivolosa del circuito: cadono Josep Rodriguez (Andalucia Banca Civica), Danny Webb (Mahindra Racing) e Giulian Pedone (Phonica Racing). A 15 minuti dal termine va giù anche il pilota finlandese Niklas Ajo (TT Motion Events Racing).

Tags:
125cc, 2011, IVECO TT ASSEN, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›