Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Assen da dimenticare per il team Pramac Racing

Assen da dimenticare per il team Pramac Racing

Dopo l’infortunio di venerdì che ha escluso dalle gare Loris Capirossi, la sfortuna ha colpito ieri anche il suo compagno di squadra Randy De Puniet, fuori dai giochi dopo pochi giri dall’avvio.

C'è tanta amarezza all'interno del box del team Pramac Racing. Dopo l'incidente accorso venerdì durante le qualifiche a Loris Capirossi, che lo ha costretto a lasciare il circuito di Assen senza prendere parte alla gara, ieri la sfortuna non ha rispiarmiato il compagno di squadra, Randy De Puniet.

È durato solo un giro il gran premio del francese, disarcionato dalla moto dopo essere arrivato lungo nelle prima curva del tracciato. Adesso, dopo l’ennesima gara da dimenticare in questa stagione, il team Pramac cercherà di iniziare un nuovo Campionato, e il Mugello, in chiave Ducati, è senza dubbio la gara giusta per ripartire più motivati che mai.

Randy De Puniet, Pramac Racing
"Sono a dir poco amareggiato per quello che è successo ieri. Volevo terminare la gara, sono cascato all'inizio del secondo giro. Continua purtroppo il periodo negativo per me e per il mio team. Ieri sarei potutoo arrivare ottavo, nono. Sono dispiaciuto per tutti, il mio staff sta lavorando al massimo per me, ma ieri ho commesso un brutto errore in frenata e ho perso la moto. Spero che la Ducati dia il massimo al Mugello, io farò di tutto per fare bene".

Comunicato Stampa Pramac Racing.

Tags:
MotoGP, 2011, IVECO TT ASSEN, Loris Capirossi, Randy de Puniet, Pramac Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›