Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Elias decimo sulla difficile pista olandese

Elias decimo sulla difficile pista olandese

Il pilota del team LCR Honda Toni Elias ha chiuso in decima posizione i 26 giri del GP di Olanda sulla famosissima pista di Assen, davanti a 92.150 tifosi.

Come per il GP di Barcellona e quello di Silverstone, anche il round olandese si è svolto con il freddo (13° gradi soltanto) con Spies che conquista la sua prima vittoria davanti a Stoner e Dovizioso.

Nelle qualifiche difficili di ieri Elias non era riuscito a sfruttare al meglio le gomme morbide finendo solo 16°, ma lo spagnolo ancora una volta ha fatto un’ottima partenza dall’ultima fila nonostante il tracciato scivoloso che ha insidiato la gara della classe regina mantenendo il ritmo sino alla fine. Ora Elias e la sua squadra torneranno in pista in Italia sul tracciato del Mugello il prossimo 3 Luglio.

Toni Elias, LCR Honda
"Beh… come ho detto molte volte finora questa non è la posizione che sognavo ma considerando i problemi di trazione e le condizioni dell’asfalto sono molto soddisfatto di questa gara. Sono partito bene anche oggi dall’ultima fila ed ho chiuso il primo giro al nono posto. Poi improvvisamente Abraham mi è caduto davanti e per poco non gli vado contro: lì ho perso qualche secondo. Se la gara fosse stata bagnata avrei potuto finire ancora meglio ma non posso lamentarmi ora. Di sicuro ci sono molte cose da sistemare sull’asciutto: non ci resta che aspettare e vedere che tempo farà al Mugello".

Comunicato Stampa LCR Honda.

Tags:
MotoGP, 2011, IVECO TT ASSEN, Toni Elias, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›