Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Pedrosa conferma il suo ritorno per il Mugello

Pedrosa conferma il suo ritorno per il Mugello

Il pilota del team Repsol Honda annuncia sul suo blog che tornerà in azione nel prossimo fine settimana, in occasione del Gran Premio d’Italia TIM.

Dani Pedrosa farà il suo tanto atteso ritorno nel Mondiale con l’appuntamento del prossimo weekend, il Gran Premio d’Italia TIM, dopo essersi visto costretto a saltare i tre precedenti GP a causa di un brutto infortunio.

Il pilota del team Repsol Honda, che si fratturò la clavicola destra in un incidente avvenuto a Le Mans il 15 maggio, ha pubblicato sul suo blog personale alcune dichiarazioni: “Era da molto tempo che desideravo annunciarvi la data del mio ritorno, e finalmente oggi posso farlo. Queste ultime settimane sono state difficili, ma avevo bisogno di concentrarmi sul mio recupero per assicurarmi un ritorno nelle migliori condizioni possibili. Come avevo già detto la scorsa settimana, il Mugello era il mio obiettivo ed è l’unica cosa a cui sto pensando in questo momento”.

”Vado in Italia contento di poter tornare in sella alla mia moto, curioso di vedere come sarà il feeling tra me e la RC212V” ha continuato Pedrosa. “Ma non è tutto: non vedo l’ora di tornare per rivedere tutta al mia squadra, lavorare con loro e cercare di fare del mio meglio. Alla fine della giornata siamo come una famiglia. Sono sensazioni che ti mancano quando rimani tanto tempo lontano dalle competizioni”.

Discutendo sulla fase di recupero dall’infortunio, Pedrosa ha poi aggiunto: “La verità è che la clavicola è decisamente migliorata da quando mi sono sottoposto al secondo intervento. Sembra che il problema si sia finalmente risolto e le buone sensazioni che ho provato nei giorni successivi hanno confermato la buona riuscita dell’operazione. Ora ho bisogno di capire come sarà tornare in sella ad una moto durante una gara”.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›