Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I numeri del Gran Premio d’Italia TIM

I numeri del Gran Premio d’Italia TIM

I fatti e le statistiche più interessanti in vista del Gran Premio d’Italia TIM.

1989 - Il numero totale di punti accumulati da Jorge Lorenzo nella sua carriera. Se Lorenzo chiuderà fra i primi 5 in Italia, diventerà il 10º pilota in 63 anni di storia del Campionato del Mondo di motociclismo a raggiungere il traguardo dei 2000 punti.

349 km/h - La più alta velocità registrata al Mugello è di 349 km/h, fatta registrare da Dani Pedrosa nella prima sessione di prove libere del 2009.

100% - Tutte e nove le precedenti gare MotoGP del Mugello corse con le quattro tempi sono state vinte da piloti partiti dalla prima fila della griglia.

49 - Con il secondo posto dell'Iveco TT Assen, Casey Stoner è salito sul podio per la 49esima volta nella classe regina. La sua prossima top3 lo consacrerà il 12º pilota in assoluto a raggiungere il traguardo dei 50 podi nella massima categoria.

34 anni - Il giorno della gara al Mugello coinciderà esattamente con la vittoria in 500 di Barry Sheene, in sella ad una Suzuki, conquistata 34 anni fa al GP del Belgio del 1977. Segnò anche la velocità più alta di tutti i tempi con 220.7 km/h.

33 anni - Dopo il primo podio Moto2 di Silverstone, Bradley Smith ha conquistato anche il 3° posto di Assen, diventando il primo pilota britannico a salire sul podio in 2 gare successive nella classe intermedia, da quando Tom Herron, nel 1978, finì secondo al GP inglese di Silverstone e chiuse 3º il seguente GP tedesco di Nurburgring.

25 - Il Mugello ha ospitato 25 Gran Premi, di cui 20 in successione a partire dal 1991.

15 - Almeno un pilota italiano della classe regina è salito sul podio del Mugello negli ultimi 15 anni. L'ultimo podio MotoGP del Mugello privo di un pilota italiano fu quello della gara 500 nel 1995.

9 - Valentino Rossi è il pilota che vanta più successi nelle tre categorie sul circuito del Mugello, con un totale di nove vittorie: una in 125, una in 250 e sette successive in MotoGP.

5 - Yamaha è la squadra che ha collezionato più successi nell'era dei quattro tempi con 5 vittorie consecutive dal 2004 al 2008. Honda ha fatto registrare 3 vittorie nella classe regina al Mugello, inclusa quella dell'anno scorso, la prima sul circuito italiano nell'era delle 800. Casey Stoner ha regalato a Ducati l'unica vittoria MotoGP al Mugello nel 2009.

4 - Bradley Smith è attualmente quarto nella classifica generale del Campionato del Mondo Moto2. La sua è la posizione più alta raggiunta nella classe intermedia da un pilota inglese da quando Alan Carter arrivò terzo in classifica dopo la sua vittoria nel GP di Francia del 1983.

- Kenan Sofuoglu, grazie al 2º posto finale nella gara Moto2 di Assen, è diventato il primo pilota turco a salire su un podio in un Gran Premio.

- Luis Salom, nel suo GP numero 35, ha concluso in seconda posizione la gara 125 di Assen: il suo primo podio in un Gran Premio.

0.1 secondi - Il primo anno in cui il Mugello ospitò un Gran Premio fu nel 1976, quando nella gara 500 vinse Barry Sheene, in sella ad una Suzuki, con un margine di appena 0,1 secondi da Phil Read in una delle finiture più ravvicinate di tutti i tempi .¬

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›