Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol torna e vince

Terol torna e vince

Le FP1 al pilota spagnolo del team Bankia Aspar, chiude alle sue spalle la coppia Avant-AirAsia-Ajo con Johann Zarco ed Efren Vazquez.

Dopo sette round accompagnati dal tempo incerto, l’Italia accoglie la classe cadetta con temperature decisamente estive. La prima sessione di libere di questo 8º appuntamento della stagione 2011 si apre con il ritorno del leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar): lo spagnolo, costretto a saltare la gara olandese della scorsa settimana a causa di una frattura al mignolo della mano destra, torna in sella alla sua Aprilia e mette a referto il tempo più veloce del turno: 1:58.673.

Subito dietro di lui la coppia di piloti del team Avant-AirAsia-Ajo, con il francese Johann Zarco che, nonostante la caduta a 2 minuti dal termine, chiude secondo con 864 millesimi di ritardo rispetto allo spagnolo (1:59.537). Con lui, il compagno di squadra Efren Vazquez che fa registrare un crono di 1:59.679 (+1.006s).

Nella top5 troviamo poi il tedesco Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany), ultimo a rimanere sotto i 2 minuti grazie al suo 1:59.879 (+1.206s), e l’inglese Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport) che blocca il cronometro su 2:00.443 (+1.770s).

Completano il gruppo dei primi 10, il vincitore dello scorso round di Assen Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing), 6º con 2:00.568 (+1.895s), Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport), 7º con 2:00.657 (+1.984s), e il trio di piloti spagnoli Hector Faubel (Bankia Aspar), 8º con 2:00.767 (+2.094s), Adrian Martin (Bankia Aspar), 9º con 2:00.874 (+2.201s), e a chiudere, Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica), in decima posizione grazie al suo tempo di 2:00.925 (+2.252s).

Tags:
125cc, 2011, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›