Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il Mugello regala la seconda pole stagionale a Marquez

Il Mugello regala la seconda pole stagionale a Marquez

Il catalano del team CatalunyaCaixa Repsol conquista la pole position sullo scadere dei 45 minuti a disposizione. Con lui davanti Alex De Angelis (JIR Moto2) e Bradley Smith (Tech 3 Racing).

Tempi decisamente più lenti rispetto a quanto visto durante la mattinata: anche il turno di qualifiche del Gran Premio d’Italia TIM della classe intermedia rimane segnato dalla pioggia caduta sul Mugello nella prima parte del pomeriggio. La pista bagnata non riveste però un ostacolo per il Campione del Mondo 125 in carica, Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol), che nell’ultimo giro a sua disposizione, mette a referto un tempo pari a 2:05.312 che gli vale la seconda pole position personale della stagione in corso.

Alex De Angelis (JIR Moto2) vede annullarsi il sogno di una prima pole in questo 2011 proprio per mano del pilota spagnolo: il sanmarinense domani scatterà quindi dal centro della prima fila forte del suo 2:05.897 (+0.585s).

Completa il trio in testa Bradley Smith (Tech 3 Racing) che, al 17º giro dei 18 completati, fa registrare un miglior tempo di 2:06.617 (+1.305s): l’inglese partirà dalla prima fila per la prima volta quest’anno.

Seconda fila che vede schierati il pilota belga Xavier Simeon (Tech 3 B), in quarta piazza con un crono di 2:06.757 (+1.445s), lo svizzero Randy Krummenacher (GP Team Switzerland Kiefer racing), al centro grazie al suo 2:06.941 (+1.629s), e a chiudere, lo spagnolo Pol Espargaro (HP Tuenti Speed Up) con 2:06.963 (+1.651s).

Lo schieramento di partenza vede poi in terza fila l’attuale leader del Campionato Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing), che termina 7º e si vede costretto a rinunciare all’ultimo giro a sua disposizione per alcuni problemi tecnici con la sua Kalex: 2:07.013 il suo crono migliore. Si accomoderà al centro, in ottava posizione, l’italiano Mattia Pasini (Ioda Racing Project), mentre il finlandese Mika Kallio (Marc VDS Racing Team) prenderà posto nella nona piazza.

Scorrendo l'ordine d'arrivo troviamo poi gli altri piloti italiani: Andrea Iannone (Speed Master) conclude in 14esima posizione, Raffaele De Rosa (Mapfre Aspar Team Moto2) in 19esima, Michele Pirro (Gresini Racing Moto2) in 21esima, e Simone Corsi (Ioda Racing Project) in 23esima.

Tags:
Moto2, 2011, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›