Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli secondo miglior tempo dei test ufficiali

Simoncelli secondo miglior tempo dei test ufficiali

Venti ore dopo la gara di domenica, i piloti del team San Carlo Honda Gresini sono tornati nuovamente in azione sul circuito del Mugello per un’intensa giornata di test.

Marco Simoncelli ha effettuato 83 giri facendo segnare un ottimo tempo (1:47.422) e provando varie soluzioni di setting, di elettronca, un nuovo forcellone e cercando di intuire il calo di grip avuto domenica. Le condizioni non erano le stesse, perché la temperatura dell’asfalto era di circa 10 gradi più bassa di quella registrata durante la gara, però il team ha comunque potuto trarre alcune indicazioni utili nel caso si dovesse ripresentare in una situazione simile. Lavoro intenso e costruttivo in vista del prossimo appuntamento del Sachsenring.

Positivo anche il lavoro svolto da Hiroshi Aoyama che ha ritrovato il feeling con la sua RC212V ed ha accusato meno di domenica, in gara, i problemi fisici dovuti alla caduta di Assen.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini
“Sono molto stanco. Abbiamo lavorato tanto ma ne è valsa la pena. È stata una giornata molto importante soprattutto perché in gara avevamo avuto dei problemi relativi al grip sulla ruota posteriore ed oggi siamo riusciti a capire, con le prove che abbiamo fatto, come comportarci nel caso capitassero condizioni simili. Adesso sappiamo quale direzione prendere. Abbiamo provato un nuovo forcellone che va meglio per il grip, altri particolari dell’ammortizzatore che sono stati positivi ed abbiamo avuto anche buoni riscontri da alcuni interventi sull’elettronica e sul freno motore per avere più stabilità in frenata. Siamo intervenuti sulla forcella anteriore ma in questo caso dobbiamo fare nuove prove al Sachsenring. Alla fine sono stato anche veloce e non pensavo fosse possibile girare in 1:47 al Mugello ed invece ci sono riuscito. In pratica facendo 83 giri è come avessi fatto 4 gare, sono stanchissimo ma contento”.

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini
“È stata una giornata molto lunga ma positiva perché abbiamo avuto l’opportunità di provare diversi setting. Con i cambiamenti fatti mi sono trovato bene e sono riuscito a migliorare anche il tempo fatto nel fine settimana. Sono contento e spero di continuare su questa strada al Sachsenring”.

Comunicato stampa San Carlo Honda Gresini.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMIO D'ITALIA TIM, Marco Simoncelli, Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›