Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Piloti messi alla prova con un aeroscafo

Piloti messi alla prova con un aeroscafo

Oggi pomeriggio Nicky Hayden, Stefan Bradl e Sandro Cortese sono scesi in pista a bordo di un aeroscafo al Sachsenring, per il pre-evento che anticipa l'eni Motorrad Grand Prix Deutschland.

Con l'eni Motorrad Grand Prix Deutschland previsto per il fine settimana, oggi pomeriggio un gruppo di piloti ha avuto modo di salire e guidare un aeroscafo lungo il rettilineo del circuito del Sachsenring.

Le due stelle della MotoGP Nicky Hayden ed Héctor Barberá, il leader del Campionato Moto2 Stefan Bradl e Alex De Angelis, e i piloti tedeschi 125 Sandro Cortese e Jonas Folger, a turno, sono saliti a bordo del mezzo accompagnati dal Campione Mondiale ed Europeo Michele Scanavino, volando sulla pista davanti ad una folla di fan entusiasti, tutto sotto la supervisione di un altro grande nome del Campionato del Mondo Hovercraft, Klaus Bönighausen.

Hayden, Barberá, Bradl, De Angelis e Cortese hanno provato a tenere a bada la macchina: Barberá e Bradl hanno dato idea di essere i più capaci del gruppo, mentre Cortese e De Angelis sono sembrati più in difficoltà nel controllo, rendendosi anche protagonisti di piccoli ed innocui incidenti.

Subito dopo l'emozionante esperienza, Hayden ha ammesso la difficoltà riscontrata una volta a bordo dell'aeroscafo ed ha approfittato dell'occasione per dichiarare i suoi obiettivi per il fine settimana di gara su una pista che lo ha già visto salire sul podio in quattro occasioni. Dal canto loro, Bradl e Cortese hanno entrambi sottolineato la determinazione e la voglia di fare bene ed offrire un bello spettacolo davanti al pubblico casalingo.

Tags:
MotoGP, 2011, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›