Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Alex De Angelis domina le FP1

Alex De Angelis domina le FP1

Il sammarinese firma il tempo più veloce del turno mattutino di libere. Simone Corsi (Ioda Racing Project) e Bradley Smith (Tech 3 Racing) alle sue spalle.

Si conclude la prima sessione di prove libere dell’eni Motorrad Grand Prix Deutschland con la classe intermedia in pista sul circuito tedesco del Sachsenring. Alex De Angelis (JIR Moto2) porta a termine 26 giri e nel 23º fa registrare il tempo più veloce dell’intero gruppo: 1:25.542 per lui.

Dietro di lui, con un ritardo di soli 85 millesimi, c’è l’italiano del team Ioda Racing Project Simone Corsi, che mette a referto un 1:25.627, mentre a completare la top3 ci pensa Bradley Smith (Tech 3 Racing) che è autore di un crono di 1:25.774 (+0.232s).

Il pilota di casa, nonché attuale leader del Campionato Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing), si accomoda sulla quarta linea della tabella dei tempi grazie al suo 1:25.806 (+0.264s). Lo segue l’inglese Scott Redding (Marc VDS Racing Team) che ferma il cronometro sul 1:25.997 (+0.455s).

Sesta piazza per Julian Simon (Mapfre Aspar Team Moto2), rientrato dopo 40 giorni dal brutto infortunio del GP di Catalogna che gli costò la frattura del femore: lo spagnolo completa 18 giri e nel 12º mette a segno il suo miglior tempo (1:26.007 per lui).

Il gruppo di testa prevede poi Yuki Takahashi (Gresini Racing Moto2), giunto 7º con 1:26.119 (+0.577s), Mika Kallio (Marc VDS Racing Team), 8º con 1:26.222 (+0.680s), Aleix Espargaro (Pons HP 40), 9º con 1:26.271 (+0.729s), ed infine Jules Cluzel (NGM Forward Racing), 10º con 1:26.278 (+0.736s).

Solo 13º il vincitore del precedente appuntamento del Mugello Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol), mentre bisogna scendere di due posizioni per trovare l’italiano Michele Pirro (Gresini Racing Moto2). Chiudono rispettivamente in 21esima e 22esima piazza Claudio Corti (Italtrans Racing Team) e Andrea Iannone (Speed Master).

Tags:
Moto2, 2011, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›