Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

In Germania solo quattordicesimo Iannone

In Germania solo quattordicesimo Iannone

Con la gara odierna presso il circuito del Sachsenring, si conclude il nono appuntamento del Motomondiale 2011 per la classe Moto2 che vede Iannone tagliare il traguardo in quattordicesima posizione.

Come stabilito, Iannone e la sua squadra hanno confermato la configurazione della Suter MMXI nel warm up di questa mattina, facendo registrare il decimo miglior tempo.

Scattato dalla venticinquesima casella in griglia, in gara Andrea harecuperato di giro in giro varie posizioni, superando numerosi avversari e proponendo una serie di tempi sul giro molto interessanti. Il pilota di Vasto, al ventiquattresimo giro, è riuscito ad avanzare fino alla dodicesima posizione, ma la rimonta ha provocato l'eccessivo consumo delle gomme, facendogli così superare il traguardo quattordicesimo.

Nella classifica del Mondiale, Iannone mantiene la settima posizione, con un totale di 66 punti.

Andrea Iannone, Speed Master
"Non posso essere contento per questo risultato, è stato un weekend complicato. I turni di prove non sono andati come volevamo e questo è un circuito dove l'anno scorso avevamo dimostrato di essere molto veloci e competitivi. Ora ci saranno tre settimane di pausa e lavoreremo per risolvere a tutti i costi questa situazione, decideremo cosa fare per poter lottare di nuovo per le posizioni che contano. Vogliamo dare una svolta alla stagione e sono sicuro che ce la faremo, non abbiamo intenzione di arrenderci. Ringrazio la mia squadra, Suter, i tecnici e tutte le persone che ci stanno aiutando".

Comunicato stampa Speed Master.

Tags:
Moto2, 2011, eni MOTORRAD GRAND PRIX DEUTSCHLAND, Andrea Iannone, JIR Moto2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›