Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Repsol Honda pronta alla sfida americana

Repsol Honda pronta alla sfida americana

Dopo l'emozionante gara del Sachsenring che ha regalato la seconda vittoria della stagione a Dani Pedrosa, l'ottavo podio a Stoner e un'altra ottima prova di Dovizioso, il team Repsol Honda è carico per il prossimo appuntamento della stagione 2011.

Il Gran Premio degli USA segnerà la fine di una parte della stagione ricca di appuntamenti con sei gare disputate nelle ultime otto settimane, e per i piloti rappresenterà lo sforzo finale prima della meritata pausa estiva.

Casey Stoner e Laguna Seca sono legati da ricordi positivi. Qui l'australiano ha ottenuto due pole position, una vittoria e tre podi in cinque gare, ed attualmente detiene il record del giro più veloce (1:20.700 con la pole del 2008) e del circuito (1:21.376 messo a referto l'anno scorso).

Non è da meno Dani Pedrosa: lo spagnolo arrivò secondo nel 2006, nella sua prima visita su questa difficile pista, mentre conquistò la vittoria nel 2009, diventando il primo spagnolo della storia a salire sul gradino più alto del podio a Laguna.

Andrea Dovizioso proverà a partire bene da subito per arrivare preparato alla gara di domenica. L'italiano qui ha sfiorato per ben due volte il podio, con il quarto posto nel 2008 e nel 2010.

Casey Stoner, Repsol Honda
“Non vedo l’ora di scendere in pista a Laguna: è un circuito dove abbiamo ottenuto sempre buoni risultati e su cui sono sempre stato veloce. Il tracciato è stretto e molto tecnico, con saliscendi e curve con pendenze particolari. Proprio per questo è richiesta una guida pulita e non troppo aggressiva. Cercheremo di migliorare i risultati delle ultime tre gare. Tre podi sono un bel risultato, ma siamo qui per vincere, quindi l’obiettivo per domenica sarà tornare sul primo gradino del podio. Arriviamo da un periodo stancante e questa è un’altra gara consecutiva, ma sono contento di andare in America, la zona di Monterey è bellissima, il supporto dei fans è sempre incredibile e l’atmosfera che si crea è fantastica”.

Andrea Dovizioso, Repsol Honda
“Mi piace Laguna Seca, ho sempre avuto un buon feeling con questo circuito e l’atmosfera che si crea è particolare. Arriviamo motivati e fiduciosi dopo il weekend positivo del Sachsenring. A Laguna l’obiettivo è lottare per il podio e forse anche qualcosa di più. Dobbiamo guadagnare punti importanti e ridurre il gap da Lorenzo e Casey. Adoro Laguna Seca, è una pista diversa dal resto dei circuiti europei, mi affascina, e il pubblico rende l’ambiente ancora più bello. Fa sempre piacere correre in California”.

Dani Pedrosa, Repsol Honda
“Mi ha fatto piacere fare tappa a casa per un paio di giorni per godermi la vittoria del Sachsenring con la mia famiglia e gli amici, perché anche loro meritano di festeggiare. Il GP degli Stati Uniti sarà un’altra sfida per me: sono consapevole del fatto che soffrirò sicuramente di più rispetto alla Germania perché a Laguna ci sono punti che richiedono frenate violente e cambi di direzione molto rapidi. A parte tutto, questa è un’altra gara che voglio preparare bene e cercherò di divertirmi come ho fatto al Sachsenring. È una pista diversa da quelle europee e l’atmosfera è speciale. Fatta eccezione dello scorso anno, dove sono caduto, e del 2008, che ho saltato a causa di una lesione, mi sono sempre divertito a Laguna e la vittoria del 2009 mi diede grandi emozioni. Mi piacerebbe chiudere questa prima parte del Campionato nella maniera migliore possibile, divertendomi in sella alla moto e facendo risultato”.

Tags:
MotoGP, 2011, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Casey Stoner, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›