Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Comincia bene l’avventura californiana di Lorenzo

Comincia bene l’avventura californiana di Lorenzo

Inizia positivamente il weekend per Yamaha Factory Racing che per celebrare il 50º anniversario di presenza nel Mondiale è scesa in pista con la speciale livrea bianca e rossa.

Nel turno mattutino Jorge Lorenzo non ha impiegato molto tempo a raggiungere il giusto passo gara, arrivando fino alla seconda posizione prima di doversi arrendere, nelle battute finali, a Pedrosa. Il Campione del Mondo in carica ha poi deciso di fare sul serio nel pomeriggio, finendo dritto al primo posto dopo soli nove giri dall'avvio e facendo registrare il crono più veloce della giornata: 1:22.056.

A caccia di risultati importanti anche il pilota di casa Ben Spies, che nelle FP1 ha chiuso in quarta piazza a 506 millesimi da Stoner. Nel pomeriggio il texano ha aumentato il ritmo, conquistando la quinta linea della tabella dei tempi a 559 millesimi dal suo compagno di squadra (1:22.615 per lui).

Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing
"Sono davvero contento di essere tornato qui a Laguna, una pista che ho sempre adorato. Oggi è andata abbastanza bene, la moto era ok: c'è solo qualche problema nell'entrata in curva e dovremo lavorarci su perché c'è il rischio di perdere decimi di secondo preziosi. Non è niente male come inizio, ma proveremo ad essere più rapidi già da domani!"

Ben Spies, Yamaha Factory Racing
"In fin dei conti oggi non è andata male, abbiamo avuto modo di lavorare su una serie di set-up differenti. Non abbiamo trovato quello perfetto, ma per ora ci siamo limitati ad un compromesso dal quale ripartiremo a lavorare domani per migliorare ancora, in particolare il feeling con l'anteriore. Oggi mi sentivo a mio agio in sella alla M1, non posso negarlo, il problema è che Jorge ci ha dimostrato che si può fare molto di più".

Comunicato stampa Yamaha Factory Racing.

Tags:
MotoGP, 2011, RED BULL U.S. GRAND PRIX, Jorge Lorenzo, Ben Spies, Yamaha Factory Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›