Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Riprende il Campionato del Mondo Moto2 con l’appuntamento di Brno

Riprende il Campionato del Mondo Moto2 con l’appuntamento di Brno

Stefan Bradl affronta il fine settimana del Cardion ab Grand Prix Ceské republiky in veste di leader della classifica generale, inaugurando così la seconda parte della stagione 2011.

Dopo la pausa estiva, la Moto2 torna in pista per il Cardion ab Grand Prix Ceské republiky di Brno. Il pilota del team Viessmann Kiefer Racing, Stefan Bradl, comanda la classe con 47 lunghezze di vantaggio; il tedesco ha finora collezionato un risultato positivo dopo l'altro, con sei pole position, sette podi e quattro vittorie. Nella sua esperienza sul circuito ceco Bradl ha conquistato un trionfo in 125 nel 2008 e un nono posto finale, dopo una partenza dalla 20esima piazza nella gara Moto2 del 2010.

Ad occupare la seconda posizione della classifica con 120 punti, troviamo Marc Marquez, autore di tre vittorie consecutive. La stagione dello spagnolo sembra proseguire nel migliore dei modi, con quattro primi posti a partire dall'appuntamento di Le Mans e con l'ultimo trionfo del Sachsenring dove ha negato la vittoria al pilota di casa Bradl. Nella gara 125 dello scorso anno Marquez terminò in settima posizione nonostante una brutta caduta avvenuta durante la prima sessione di prove libere che gli costò seri problemi alla spalla sinistra.

Simone Corsi, a 36 punti da Márquez, non è ancora salito sul podio di Brno, e proprio il GP della Repubblica Ceca è uno dei due appuntamenti del calendario Moto2 di quest'anno in cui il pilota del team Ioda Racing Project non è riuscito a chiudere fra i primi sei (8º nel 2010).

Il quarto posto vede Alex De Angelis (JiR Moto2), a soli due punti da Corsi dopo il terzo posto del GP tedesco. Il sanmarinense è poi seguito da Bradley Smith (Tech 3 Racing), determinato a rifarsi dopo l'epilogo della gara del Sachsenring. Smith conquistò la pole per la prova 125 dello scorso anno ma un set-up poco efficace lo costrinse alla sesta posizione finale.

Yuki Takahashi (Gresini Racing), attualmente ottavo in Campionato con 58 punti, segnerà la partenza numero 100 nel fine settimana. Il pilota giapponese si qualificò 12° nel GP della Repubblica Ceca dello scorso anno, ma dopo una incredibile rimonta chiuse secondo.

Le aspettative e la voglia di riscatto di Julián Simón sono alte dopo la caduta che lo ha messo fuori dai giochi in Germania: lo spagnolo, finito 2º a Brno nella gara 125 del 2009 (anno in cui conquistò poi il titolo), vuole centrare il risultato importante per non perdere l'occasione di rimanere agganciato al gruppo di testa.

Si uniranno alla classe intermedia le wildcard Steven Odendaal (MS Racing) e il pilota di casa Lukas Pesek (IAMT racing).

Tags:
Moto2, 2011, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›