Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

FP1: Terol primo della classe

FP1: Terol primo della classe

Prima sessione di libere del Cardion ab Grand Prix Ceské republiky con lo spagnolo di Bankia Aspar Nicolas Terol a farla da padrone. Alle sue spalle Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) e Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo).

Torna in azione la classe cadetta dopo la pausa estiva durata quasi un mese seguita al GP del Sachsenring. Brno accoglie i giovani piloti per il decimo appuntamento della stagione 2011, e il primo nome a spuntare su tutti è quello dell’attuale leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar) che nell’ultimo giro dei 15 percorsi ferma il cronometro sul 2:08.456.

Distaccati a più di un secondo i suoi inseguitori: Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) fa registrare il secondo crono più veloce del turno con il suo 2:09.575, a 1.119s dal leader, mentre il detentore del secondo posto nella classifica generale Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo) chiude la top3 grazie ad un tempo di 2:09.735 (+1.279s).

Il resto del gruppo supera la barriera del 2:10 e continuando a scorrere l’ordine d’arrivo finale incontriamo in quarta posizione l’altro pilota del team Andalucia Banca Civica Miguel Oliveira, a 1.627s dalla testa (2:10.083 per lui). Definisce con lui la top5 il giovane talento Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing) autore di un 2:10.508 a 2.052s dal connazionale Terol.

Proprio il compagno di squadra di quest’ultimo, Hector Faubel (Bankia Aspar), termina 6º con un 2:10.565 (+2.109s), ed è poi seguito da Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo) in settima posizione grazie al suo 2:10.592 (+2.136s), Sergio Gadea (Blusens by Paris Hilton Racing), 8º con 2:10.747 (+2.291s), Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), 9º con 2:10.750 (+2.294s), e Adrian Martin (Bankia Aspar), 10º con un tempo di 2:11.111 (+2.655s).

Durante il turno cadute, per fortuna senza spiacevoli conseguenze, per Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo), giu a 2 minuti dal termine all’altezza della curva numero 7, e Taylor Mackenzie (Phonica Racing) scivolato alla curva numero 3. Grande assente il tedesco Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport) giudicato dallo staff medico non in grado di sostenere l’impegno richiesto dal weekend di gara ceco.

Tags:
125cc, 2011, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›