Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

A Brno miglior qualifica stagionale per Rossi

A Brno miglior qualifica stagionale per Rossi

Il pilota del team Ducati conclude 6º il turno di qualifiche del Cardion ab Grand Prix České republiky di Brno, mentre il suo compagno di squadra Nicky Hayden è nono.

Valentino Rossi è stato ben ripagato dalla decisione di provare nuove posture di guida in sella alla sua GP11.1: l'italiano firma il sesto miglior tempo della sessione e conquista un posto in seconda fila.

"La sesta posizione non è nulla di incredibile, ma sono contento perché abbiamo lavorato bene in tutte le sessioni di libere riducendo il gap dai ragazzi delle zone alte", ha dichiarato il pilota Ducati, autore di un crono staccato di soli 776 millesimi da quello di Pedrosa. "Partire dalla seconda fila è un bene, siamo vicini alle Honda e alle Yamaha".

Ha poi aggiunto: "Oggi abbiamo apportato alcune modifiche nella parte anteriore della moto e alla mia posizione in sella alla Desmosedici. Il feeling con la moto è aumentato e con esso la velocità in entrata di curva. Ci sono ancora dei problemi in accelerazione, ma se riusciremo a sistemarli in tempo per la gara, avremo buone possibilità di fare bene".

Dopo una mattinata sul bagnato, la classe regina ha potuto contare su condizioni migliori per il turno di qualifiche. A tal proposito Rossi ha continuato: "Spero che il tempo sia clemente domani. Per quel che riguarda le gomme penso opteremo per la morbida nel posteriore e con le modifiche fatte l'obiettivo è aumentare il grip e la velocità nei cambi di direzione. Avremo a disposizione la sessione di warm up di domani per testare il tutto".

L’americano Nicky Hayden scatterà invece domani dalla terza fila, dopo aver messo a referto il nono tempo più rapido della giornata.

“Abbiamo recuperato un po’ la situazione ma non è stato semplice. Per tutto il fine settimana è stato difficile guidare sull’asciutto perché la moto scivolava e non teneva la linea. Questa mattina, invece, con la pioggia è andato tutto alla perfezione, sempre nei primi cinque per tutto il turno. In qualifica era asciutto di nuovo e sono ricominciati i problemi, fino a venti minuti dalla fine quando, modificando le geometrie, abbiamo svoltato. Ho potuto cominciare a spingere, a fare delle buone traiettorie e soprattutto a scendere sotto l’1.58. La terza fila ovviamente non è un risultato spettacolare ma comunque molto meglio di come abbiamo iniziato il fine settimana. Speriamo che continuare in questa direzione ci aiuti anche domani”.

Sulla scelta degli pneumatici, l'americano ha poi aggiunto: "Probabilmente useremo la mescola dura per l'anteriore e la morbida per il posteriore. Ieri pomeriggio ho provato con la mescola dura nel posteriore ma non ho trovato il grip che desideravo, mentre con la morbida tutto è filato liscio. In alcune delle curve lunghe perdo ancora troppo tempo così come in certe chicane: domani cercheremo di correggere questi problemi e scenderemo in pista per dare il massimo".

Tags:
MotoGP, 2011, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Nicky Hayden, Valentino Rossi, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›