Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone sul gradino più alto di Brno

Iannone sul gradino più alto di Brno

Andrea Iannone esce vincitore da una battaglia durata ben 20 giri corsa sullo storico circuito di Brno.

L’italiano del team Speed Master torna alla vittoria e lo fa dando dimostrazione di tutta la sua bravura. Lanciato dalla seconda fila della griglia di partenza, Iannone non ha mai perso il contatto con il gruppo di testa, continuando a far segnare tempi sul giro sempre più rapidi e il nuovo record del circuito (2:02.640).

Raggiunto il leader del Campionato Bradl, l’italiano ha conquistato il comando della gara rimanendo però sempre attento e preparato davanti agli attacchi di Marc Marquez e impedendo a quest’ultimo ogni tentativo di sorpasso.

Andrea Iannone, Speed Master
“Sono molto contento per il risultato di oggi. È stata una gara difficile e davvero combattuta, Marc Marquez e Stefan Bradl erano molto veloci e sono sicuramente due piloti fortissimi. Al termine della gara ho dato il massimo per concludere in testa e ci sono riuscito. Questo è merito anche dell’incredibile lavoro svolto dal team e dalla Suter. Abbiamo dimostrato di non esserci mai arresi, abbiamo sempre creduto nelle nostre potenzialità. Sono felice di tornare a vincere e spero di poter terminare questo Campionato nel migliore dei modi. Ringrazio di cuore tutte le persone che lavorano con me, gli sponsor e i fan”.

Comunicato stampa Speed Master.

Tags:
Moto2, 2011, CARDION AB GRAND PRIX ČESKÉ REPUBLIKY, Andrea Iannone, Speed Master

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›