Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Anche il turno di rifinitura porta la firma di Marquez

Dopo aver fatto sua la pole ieri pomeriggio, lo spagnolo del Team CatalunyaCaixa Repsol prosegue con un altro buon risultato il weekend di gare americano. Secondo Aleix Espargaró (Pons HP 40), terzo Esteve Rabat (Blusens-STX).

Tocca alla classe intermedia scendere in pista per gli ultimi 20 minuti a disposizione prima del via del Red Bull Indianapolis Grand Prix, previsto per le 18:15. Non perde tempo colui che partirà dalla prima posizione della griglia di partenza nel pomeriggio: Marc Marquez (Team CatalunyaCaixa Repsol) scende sull’asfalto del Brickyard e si preoccupa di far registrare anche il crono più rapido della domenica mattina, grazie al suo 1:45.008.

È di Aleix Espargaró (Pons HP 40), invece, il secondo risultato più veloce: lo spagnolo si accomoderà oggi nel centro della sesta fila, mentre il connazionale Esteve Rabat (Blusens-STX), 3º tempo della mattinata, scatterà dall’ultimo posto disponibile nella terza.

Simone Corsi (Ioda Racing Project), oggi lanciato dal centro della prima fila, chiude il warm up con il 4º crono più rapido, seguito dal connazionale Andrea Iannone (Speed Master), con lui in davanti all’intero gruppo.

Solo 17º l’inglese Bradley Smith (Tech 3 Racing), più tardi in pista per aprire la seconda fila, 12º il leader della classifica generale Stefan Bradl (Viessmann Kiefer Racing), oggi in ottava fila, e 23º Mattia Pasini (Ioda Racing Project), ultimo della seconda fila.

Tags:
Moto2, 2011, WUP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›