Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: "Delusione per il risultato finale"

Iannone: 'Delusione per il risultato finale'

Nonostante il posto in prima fila ottenuto nella qualifiche di sabato e il quinto miglior crono del warm up, Andrea Iannone non riesce ad andare oltre l'11° piazzamento finale all'Indianapolis Motor Speedway.

La giornata di gara si è aperta con un buon warm up per Andrea Iannone, pilota del team Speed Master, che si è assicurato il quinto tempo più veloce della sessione. Scattato dalla terza casella della griglia di partenza, il pilota di Vasto si è subito distinto nel gruppo di testa, prendendo parte alla lotta per il podio e facendo registrare il giro più veloce in gara.

Una volta completati i primi 13 giri, Iannone è stato messo in difficoltà dal problema di usura della gomma posteriore, consumata più in fretta del previsto. A causa del grip limitato e il rischio di cadere, l'italiano non ha avuto modo di mantenere il ritmo proposto inizialmente ed è stato costretto a retrocedere, tagliando il traguardo in undicesima posizione.

Andrea Iannone, Speed Master
"Sono molto dispiaciuto per questo risultato e per come si è concluso questo weekend. Avevamo un buon ritmo e sapevamo di poter raggiungere una buona posizione in gara. Ora analizzeremo i dati raccolti, per evitare che questa situazione si possa ripetere in futuro. Decisamente non era quello che ci aspettavamo in questo Gran Premio, ma ora andiamo a Misano e lavoreremo per poter lottare e assicurarci un risultato positivo”.

Comunicato stampa Speed Master.

Tags:
Moto2, 2011, RED BULL INDIANAPOLIS GRAND PRIX, Andrea Iannone, Speed Master

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›