Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol riprende il controllo della classifica 125

Terol riprende il controllo della classifica 125

Dopo aver visto il suo vantaggio in Campionato ridursi a 12 punti prima del round di Indianapolis, con la vittoria della gara americana Terol ha nuovamente riaperto il gap portando il distacco a 26 lunghezze.

Nico Terol (Bankia Aspar) ha ripreso il controllo del Campionato del Mondo 125 con il trionfo di Indianapolis - il sesto della stagione - riuscendo così a crearsi un vantaggio relativamente sicuro nelle zone alte della classifica, con Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo) sotto di 26 punti.

La vittoria dalla pole di Terol ha ricordato a tutti le potenzialità e le capacità con le quali lo spagnolo ha dominato i primi round della stagione. Il pilota Bankia Aspar ha superato il traguardo di Misano in seconda posizione negli ultimi due anni, e né lui né il resto dei piloti della classe cadetta attuale hanno mai vinto un GP sulla pista sammarinese.

Dopo aver chiuso al 2º posto tre gare consecutive, Zarco è uscito dal Brickyard con il 5º piazzamento finale, perdendo così prezioso terreno su Terol e con molto lavoro da fare in vista di Misano. Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing) continua a raccogliere complimenti per le sue performance da rookie, e si presenta all'appuntamento di San Marino carico del secondo posto di Indianapolis.

Nella classifica 125, Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) è attaccato alla ruota posteriore di Viñales e proverà a catturare il suo terzo podio consecutivo nel fine settimana italiano, mentre Jonas Folger (Red Bull Ajo Motorsport) porterà avanti il lavoro di recupero dello stato di forma mostrato ad inizio stagione.

Saranno cinque le wild card che avranno modo di provare sulla loro pelle le emozioni del Campionato del Mondo in questo weekend: gli italiani Alessandro Giorgi (VFT Racing), Manuel Tatasciore (Phonica Racing), Kevin Calia (MGP Racing) e Massimo Parziani (Faenza Racing), e il ceco Miroslav Popov (Ellegi Racing).

Tags:
125cc, 2011, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›