Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sfida spagnola nelle FP2: la spunta di nuovo Terol

Sfida spagnola nelle FP2: la spunta di nuovo Terol

Il pilota del team Bankia Aspar si aggiudica anche il secondo turno di libere del venerdì di San Marino. Secondo il compagno di squadra Hector Faubel (Bankia Aspar), terzo Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport).

Piloti della classe cadetta di nuovo chiamati all’azione con la seconda sessione di libere del Gran Premio Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini. Il caldo comincia a farsi sentire e con esso la temperatura dell’asfalto, ma non si fa intimorire Nicolas Terol (Bankia Aspar). Lo spagnolo, già autore del crono più rapido delle mattinata, nell’ultimo dei 18 giri completati supera la linea d’arrivo con un 1:44.139, circa 4 decimi in meno del tempo delle FP1.

Chiude alle sue spalle il compagno di squadra Hector Faubel (Bankia Aspar) che riesce anche a conquistare la momentanea leadership del turno: il numero 55 fa registrare un 1:44.333, con un gap di 194 millesimi dalla testa. Terzo miglior risultato per l’inglese Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), che nelle battute finali dei 40 minuti a disposizione, mette a referto un 1:44.479 (+0.340s).

La top5 è definita dalla coppia di piloti Avant-AirAsia-Ajo: il francese Johann Zarco, finito sull’asfalto all’altezza della curva numero 10, si piazza a 374 millesimi dal rivale Terol (1:44.513 per lui), mentre il compagno spagnolo Efren Vazquez non riesce ad abbassare ulteriormente l’1:44.573 fatto segnare al 9º giro dei 17 totali percorsi (+0.434s).

È poi la volta della coppia del team Blusens by Paris Hilton Racing: Sergio Gadea firma un 1:44.815 (+0.676s) che gli vale il 6º posto, mentre il giovane Maverick Viñales si accontenta della settima posizione con il suo 1:44.858, a 719 millesimi da Terol.

Completano il gruppo di testa lo spagnolo Adrian Martin (Bankia Aspar), 8º con 1:45.091 (+0.952s), il tedesco Sandro Cortese (Intanct-Racing Team Germany), 9º con 1:45.116 (+0.977s), e un altro pilota spagnolo, Luis Salom (RW Racing GP), 10º con 1:45.171 (+1.032s).

Tags:
125cc, 2011, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›