Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

GP complicato per Toni Elias

GP complicato per Toni Elias

Sul circuito di Misano Toni Elias fatica a far registrare i passi in avanti tanto agognati, e si deve arrendere alla 15esima posizione finale.

Lo spagnolo, vincitore dell’appuntamento Moto2 sammarinese dello scorso anno, scatta dall’ultima piazza della griglia di partenza, divertendosi a girare sul’1:36 basso nella prima parte della gara. Superata la metà, gli stessi problemi delle prove hanno cominciato ad infastidire il numero 24, che a quel punto non è più riuscito a mantenere il passo dei suoi avversari che si faceva sempre più incalzante giro dopo giro.

Toni Elias, LCR Honda
“Stamattina nel warm up abbiamo provato qualche modifica ma alla fine non siamo riusciti a ricavarne nulla quindi siamo tornati alla nostra messa a punto iniziale prima della gara. Mi sono divertito nella prima parte quando giravo in 1:36 basso, ma poi gli altri hanno aumentato il passo girando in 1:35 e a quel punto non mi è stato possibile seguirli. Ho accusato gli stessi problemi degli ultimi due giorni di prove e non avevo confidenza con l’anteriore. Questo weekend non abbiamo fatto passi in avanti come speravamo ed è frustrante per me e i ragazzi ma continuiamo a lavorare in vista di Aragon. Questo fine settimana è stato particolare per me e presumo anche per gli altri piloti perché qui lo scorso anno abbiamo perso un amico ed un pilota di talento: il mio affetto va tutto alla famiglia di Shoya”.

Comunicato stampa LCR Honda.

Tags:
MotoGP, 2011, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, Toni Elias, LCR Honda MotoGP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›