Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Zarco agguanta la seconda pole stagionale sullo scadere

Zarco agguanta la seconda pole stagionale sullo scadere

Il francese del team Avant-AirAsia-Ajo conquista nel finale la seconda pole della stagione 2011. In prima fila con lui la coppia Bankia Aspar Hector Faubel e Nicolas Terol.

Accompagnati da una temperatura rovente, i piloti 125 affrontano il turno di qualifiche del Gran Premio Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini, dodicesimo appuntamento del Campionato del Mondo 125 2011. Si risolve tutti nei secondi finali: ad aver la meglio è il francese Johann Zarco che gira sempre più rapidamente fino fermare il cronometro sull’1:43.247 a sessione praticamente ultimata. Per il pilota del team Avant-AirAsia-Ajo seconda pole position della stagione.

In prima fila con Zarco prende posto la coppia di piloti Bankia Aspar Hector Faubel e Nicolas Terol: il numero 55 supera il traguardo del circuito sammarinese con un crono rapido di 1.43.440, a 193 millesimi dal francese, mentre l’attuale leader del Campionato chiude il turno con un 1:43.604, staccato di 357 millesimi dal rivale.

Ad aprire la seconda fila ci pensa Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) che riesce anche a conquistare la momentanea leadership circa a metà del tempo a disposizione: il tedesco mette a referto un 1:43.605, con un gap di 358 dalla pole. Dal suo fianco scatteranno l’inglese Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), nel centro della seconda fila grazie al suo 1:44.240 (+0.993), e il ceco Miroslav Popov (Ellegi Racing), che si accomoda nell’ultimo posto libero forte di un crono di 1:44.255 (+1.008s).

Occuperanno la terza fila il tedesco vincitore di Silverstone Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport), lo spagnolo Luis Salom (RW Racing GP), e il portoghese Miguel Oliveira (Andalucia Banca Civica).

Una fila dietro prenderanno invece posto i tre piloti spagnoli Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing), Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo), e Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica).

L'italiano Simone Grotzkyj si è visto costretto a rinunciare al turno di qualifiche a causa di una frattura nella mano destra procuratasi durante le FP3 del mattino. Il pilota del team Phonica Racing si sottoporrà in giornata ad ulteriori esami medici per capire se potrà unirsi al resto della classe per la gara di domani.

Tags:
125cc, 2011, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›