Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Battaglia incredibile tra Terol e Zarco: trionfa lo spagnolo

Battaglia incredibile tra Terol e Zarco: trionfa lo spagnolo

Nella gara 125 va in scena un emozionante duello tra lo spagnolo del team Bankia Aspar e il francese di Avant-AirAsia-Ajo. La spunta Terol che sale per la settima volta in questo 2011 sul gradino più alto del podio. Secondo Zarco, terzo Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo).

Piloti del classe cadetta schierati sulla griglia di partenza del Gran Premio Aperol di San Marino e della Riviera di Rimini. Si spengono i semafori e scattano bene il leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar) e il tedesco Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany), mentre entrano pericolosamente in contatto il detentore della pole Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo) e l’altro pilota Bankia Aspar Hector Faubel. Cadono in avvio l’inglese Harry Stafford (Ongetta-Centro Seta) e lo spagnolo Adrian Martin (Bankia Aspar).

Dopo appena due curve altro brivido fra Zarco e Faubel, ma nessuno dei piloti incappa in conseguenze negative. Completato il primo giro, Terol si pone alla guida della classe seguito dall’inglese Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), dal tedesco Sandro Cortese, dallo spagnolo Efrenz Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo) e dal francese Johann Zarco.

Questione di pochi chilometri e la coppia di piloti Avant-AirAsia-Ajo, Vazquez e Zarco, supera prima Kent e poi Cortese. Il francese però non si accontenta e si mette alle spalle anche il compagno di squadra, piazzandosi così subito dietro il leader della gara Terol. Cortese scivola 4º seguito da Kent, mentre dalle retrovie lo spagnolo Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing), scattato dalla decima piazza della griglia, guadagna terreno scalando giro dopo giro la classifica.

Archiviati i primi tre giri, la situazione vede Terol al comando seguito da Zarco e Vazquez, con Cortese a guidare il gruppo degli inseguitori con poco più di un secondo di distacco.

La coppia in testa decide poi di fare sul serio e si rende protagonista di una lunga ed emozionante battaglia giocata a colpi di sorpassi con continui scambi di posizione. Nelle tornate finali Terol e Zarco si avvicendano al comando della classe, lasciando aperto ogni possibile pronostico. All’entrata del rettilineo finale il francese vede avvicinarsi la prima vittoria della sua carriera, ma commette l’errore di alzare la testa voltandosi indietro e perdendo l’attimo che permette a Terol di superarlo e tagliare il traguardo in prima posizione.

Ultimo gradino del podio per lo spagnolo Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo) abile a rimanere saldo in terza posizione tenendo sempre sotto controllo il gruppo degli inseguitori capitanato da Sandro Cortese staccato a poco più di 5 secondi. Proprio il tedesco di Intact-Racing Team Germany si piazza 4º, seguito da Hector Faubel, Danny Kent e la coppia Blusens by Paris Hilton Racing Maverick Viñales e Sergio Gadea.

La classifica generale vede ora in prima posizione sempre lo spagnolo Nicolas Terol a quota 216 punti, seguito da Zarco con 185, Viñales 161, Cortese 160, e Folger 124.

Tags:
125cc, 2011, GP APEROL DI SAN MARINO E DELLA RIVIERA DI RIMINI, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›