Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Piloti Repsol Honda riposati e carichi in vista di Aragón

Piloti Repsol Honda riposati e carichi in vista di Aragón

Dopo lo stop di una settimana seguito alla doppietta Indianapolis Misano, i piloti Repsol Honda sono pronti ad entrare in azione sull'asfalto del MotorLand, struttura premiata da IRTA nella passata stagione.

Dani Pedrosa, Andrea Dovizioso e Casey Stoner sono carichi per la parte finale di questa stagione 2011. Casey, attualmente in testa alla classifica generale, è uscito vincitore dalla gara spagnola del 2010 e proverà quindi a ripetersi cercando così di aumentare il proprio vantaggio su Jorge Lorenzo.

Dani Pedrosa, grande assente del GP di Catalogna, vuole assolutamente essere uno dei protagonisti di questo terzo round spagnolo del 2011. Giunto secondo sul traguardo l'anno scorso, il catalano è ora 4º in Campionato, 35 punti dietro il compagno di squadra Andrea Dovizioso, che si presenta ad Aragón desideroso di tornare sul podio dopo aver chiuso le ultime due prove in quinta piazza

Casey Stoner, Repsol Honda
"Mi sono riposato dopo la difficile gara di Misano. Il fitto programma previsto dal calendario mi ha completamente privato di ogni energia, quindi mi sono rilassato e allenato lo stretto necessario. La pista di Aragón non è niente male, anche se non è fra le mie preferite. L'anno scorso abbiamo disputato una grande gara, grazie anche all'enorme passo in avanti fatto con il set up della moto, ma quest'anno arriviamo con un prototipo completamente differente, quindi ci sarà da lavorare sin dalle FP1. Sarà interessante vedere come si comporterà la RC212V, anche se Dani l'anno scorso ha già dimostrato tutte le sue potenzialità. Sono convinto che faremo bene, e mi aspetto un buon risultato. Vedremo cosa riusciremo a fare".

Andrea Dovizioso, Repsol Honda
"Siamo terzi in Campionato ed arriviamo ad Aragón con l'obiettivo di ridurre il gap da Lorenzo e difenderci dagli attacchi di Dani dalla quarta posizione. Mi piace questo circuito, ha un layout interessante ed è divertente girarci. La pista mi ricorda molto quella di Istanbul, con tanti cambi di direzione e staccate in discesa. Nella passata stagione era per tutti un tracciato nuovo, ritengo quindi che con un anno di esperienza in più sulle spalle potremo essere più competitivi. L'anno scorso sono finito sull'asfalto durante l'ultimo giro, mentre stavo lottando con Spies per il 5º posto. Siamo fiduciosi e convinti di poter centrare un risultato importante".

Dani Pedrosa, Repsol Honda
"Un bel ricordo mi lega al circuito di Aragón: l'anno scorso siamo partiti bene e abbiamo disputato una buona gara. Sono soddisfatto del lavoro fatto nelle ultime settimane e mi sento meglio giorno dopo giorno. Il layout della pista è spettacolare e molto tecnico, combina curve veloci e lente, alcune delle quali necessitano un punto di riferimento per essere affrontate. Dobbiamo riuscire ad ottenere il miglior set up possibile sin dalle sessioni di libere. I dati e le informazioni raccolte nella passata stagione ci possono tornare utili ma non possiamo di certo permetterci di prendere tutto alla leggera. Non vedo l'ora di correre davanti al pubblico spagnolo e spero che il loro supporto mi dia la carica giusta per concludere una buona gara".

Tags:
MotoGP, 2011, GRAN PREMIO DE ARAGÓN, Andrea Dovizioso, Dani Pedrosa, Casey Stoner, Repsol Honda Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›