Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo: “A Motegi per vincere”

Lorenzo: “A Motegi per vincere”

Il paddock MotoGP approda finalmente in Giappone per disputare il 15º round del Campionato del Mondo MotoGP previsto per questo fine settimana sul Twin Ring di Motegi.

Al Campione del Mondo in carica Jorge Lorenzo rimangono solo quattro gare per colmare il gap dal leader della classifica generale Casey Stoner, attualmente staccato di 44 punti. Il pilota spagnolo ha già avuto modo di mettere piede sul podio di Motegi vincendo la gara del 2009, e lo ha solo sfiorato nella passata stagione accontentandosi infine del quarto posto dopo un bella battaglia con l'ex compagno di squadra Valentino Rossi.

Per Ben Spies questa sarà la seconda esperienza sul circuito giapponese. Nella gara dello scorso anno il texano ha dato ampia dimostrazione delle proprie capacità balzando dalla 15esima all’ottava posizione finale dopo essere uscito largo per evitare un pilota al secondo giro.

Jorge Lorenzo, Yamaha Factory Racing.
“Il Giappone rappresenta la gara di casa per Yamaha e per noi è sempre un piacere correre qui. Motegi è un circuito sul quale già ho vinto in passato, e dove lo scorso anno sono stato protagonista di una bella battaglia per il podio. Mi piacerebbe vincere di nuovo, questo sarà l’obiettivo di questo fine settimana. Dopo quanto successo a Fukushima siamo qui, in forma e pronti a mettere in scena un bello spettacolo per Yamaha. Inizieremo venerdì e cercheremo subito di partire al massimo!”

Ben Spies, Yamaha Factory Racing.
“Ho apprezzato molto la gara dello scorso anno, una volta superata la frustrazione seguita allo ‘scivolone’ iniziale dove ho perso numerose posizioni. Sono poi riuscito a rialzare la testa e sorpassare un po’ di piloti, fino a tagliare il traguardo in ottava posizione. Quest’anno spero di partire senza nessun tipo di problema, così da evitare tutta quella moltitudine di sorpassi per recuperare! Scenderemo in pista con la livrea rossa e bianca per il 50º anniversario che per ora mi ha sempre portato fortuna!”

Tags:
MotoGP, 2011, GRAND PRIX OF JAPAN, Jorge Lorenzo, Ben Spies, Yamaha Factory Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›