Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nelle FP1 del Grand Prix of Japon è subito Terol

Nelle FP1 del Grand Prix of Japon è subito Terol

Nelle battute finali il pilota spagnolo del team Bankia Aspar supera il traguardo con il miglior crono della sessione. Inseguono Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo) e Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing).

Con la prima sessione di libere della classe cadetta prende il via il 14º appuntamento del Campionato del Mondo 125 2011, il Grand Prix of Japan. Nonostante le previsioni meteorologiche rimangano incerte per l’intero weekend di gara, il venerdì mattina si apre con un bel sole e temperature gradevoli. Nei primi 45 minuti a disposizione dei piloti è subito l’attuale leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar) a farla da padrone: lo spagnolo nell’ultimo dei 16 giri completati ferma il cronometro sul 1:59.436.

Il suo diretto rivale nella classifica generale, Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo), percorre una tornata in meno facendo registrare un crono staccato di 610 millesimi da quello di Terol: 2:00.046 per il francese.

A definire il trio di testa troviamo il giovane Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing), che nella sua prima uscita al Twin Ring di Motegi mette a referto un miglior tempo sul giro pari a 2:00.326 (+0.890s).

Superano il secondo di gap i due piloti che chiudono la top5: lo spagnolo Efren Vazqauez (Avant-AirAsia-Ajo) firma un 2:00.818, che gli vale il 4º posto a 1.382s dal connazionale leader, mentre Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport) gira con un 2:00.833, a 1.397s da Terol.

Scorrendo la classifica finale, troviamo poi tre piloti di orgine spagnola: Luis Salom (RW Racing GP) è 6º con il suo 2:00.887 (+1.451s), Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) 7º con 2:01.047 (+1.611s), e Adrian Martin (Bankia Aspar) 8º grazie al suo 2:01.106 (+1.670s).

Presenti nel gruppo di testa anche il tedesco di Intact-Racing Team Germany Sandro Cortese, in nona posizione con un crono di 2:01.233 (+1.797s), e lo spagnolo del team Bankia Aspar Hector Faubel, 10º con un tempo di 2:01.670 (+2.234s).

Tags:
125cc, 2011, GRAND PRIX OF JAPAN, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›