Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La campagna MotoGP ‘We are for Japan’ raggiunge quota 104,882€

La campagna MotoGP ‘We are for Japan’ raggiunge quota 104,882€

Il totale raccolto tramite la campagna 'We are for Japan' è stato oggi annunciato al Twin Ring di Motegi, dove domani, poco prima dell'inizio della gara, verrà consegnato un assegno di 104.882€.

La campagna 'We are for Japan', lanciata con l'obiettivo di raccogliere fondi a favore delle vittime del terremoto che ha colpito il Giappone lo scorso marzo, prevedeva la vendita di una speciale tshirt autografata dai 17 piloti MotoGP, della quale sono state poi distribuite ben 9000 unità.

Una delle due magliette originali, da cui sono state poi riprodotte tutte le altre, è stata messa all'asta su eBay fruttando un totale di 2.750€.

Nell'intervallo tra le gare Moto2 e MotoGP di domenica, un gruppo di rappresentanti della MotoGP, fra cui il presidente FIM Vito Ippolito, il CEO di Dorna Sports Carmelo Ezpeleta, il presidente IRTA Herve Poncharal, e il pilota giapponese Hiroshi Aoyama, consegnerà al sindaco di Ichihara Town, Takayoshi Sakuma, e al vice sindaco di AsahiTown, Masao Msuda, un assegno con l'importo totale raccolto dalla campagna e l'altra maglietta originale autografata.

I soldi devoluti verranno poi distribuiti per assistere e supportare gli sforzi messi in atto per la ripresa delle città colpite dalla tragedia.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAND PRIX OF JAPAN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›