Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Simoncelli: “Chissà senza penalizzazione...”

Simoncelli: “Chissà senza penalizzazione...”

L’italiano del team San Carlo Honda Gresini chiude il Grand Prix of Japan con il quarto posto finale conquistato nonostante la penalità inflitta dalla direzione gara. In top ten anche il pilota di casa Hiroshi Aoyama.

Marco Simoncelli ha pagato a caro prezzo una partenza anticipata di pochi centimetri: la direzione di gara ha deciso per una penalità ‘ride through’ che col senno di poi ha privato l’italiano della possibilità di assaporare il podio. Rientrato dalla Pit Lane, Simoncelli ha dato il via ad una splendida rimonta conclusasi con il quarto piazzamento finale ottenuto dopo un bel duello con il connazionale Dovizioso.

Disattese invece le speranze di Aoyama di disputare un positivo Gran Premio sul circuito di casa. Il pilota giapponese è stato poco consistente e si è dovuto accontentare del nono posto finale.

Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini
“Ho fatto una vera stupidaggine in partenza! Il semaforo ha tardato a spegnersi e con la coda dell’occhio ho visto muoversi Dovizioso ed ho rilasciato quel tanto la frizione da essere punito con un ride through. Sono errori che non si devono fare. Per questo motivo sono arrabbiato con me stesso perché visto l’andamento della gara una volta rientrato in pista dalla Pit Lane, c’è da mordersi veramente le mani. Oggi poteva essere un gran giorno, il podio ci stava tutto e forse anche qualcosa di più. Mi sono divertito un sacco gli ultimi giri con Dovizioso: è l’ennesima battaglia tra di noi e sono contento di averla spuntata”.

Hiroshi Aoyama, San Carlo Honda Gresini
“È stato un Gran Premio difficile. Purtroppo non avevo grip a sufficienza per spingere come avrei voluto. Ieri ho girato decisamente meglio e proprio non capisco cosa non sia andato nel verso giusto oggi, mancava la velocità. È stato tutto molto strano ed il forte calo della temperatura ha condizionato molto la mia prestazione per la poca confidenza che avevo nella gomma posteriore. Ci rifaremo nel prossimo Gran Premio”.

Comunicato stampa San Carlo Honda Gresini.

Tags:
MotoGP, 2011, GRAND PRIX OF JAPAN, Hiroshi Aoyama, Marco Simoncelli, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›