Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Angelis 6º sul traguardo di Motegi

De Angelis 6º sul traguardo di Motegi

Gara Moto2 combattuta sull’asfalto del Twin Ring con De Angelis protagonista di una bella rimonta che gli permette di attaccare la terza posizione fino alle ultime curve dove però paga caro il gap in accelerazione concludendo così con il sesto posto.

Alla partenza De Angelis è rimasto intrappolato nel primo gruppo di moto ed ha chiuso in nona posizione il primo giro, perdendo un paio di posti a causa di alcuni contatti con altri piloti. La gara è stata poi impostata tutta in attacco dal pilota italiano che è riuscito a recuperare fino a raggiungere il gruppo di testa, dove, nell’ultimo giro, ha condotto la MotoBI vicino alla zona podio concludendo però con il 6º piazzamento finale.

Alex De Angelis, JiR Moto2
“Una gara davvero tirata, mi sono divertito a fare una bella rimonta dopo una partenza che mi ha visto intrappolato nella foga del primo giro. Dopo avere preso il ritmo mi sono messo a testa bassa e la MotoBI mi ha dato molta confidenza in curva, le gomme non hanno avuto alcun calo prestazionale durante l'arco della gara grazie anche alla bontà del telaio, cosa che mi ha consentito di stare con i più veloci. Paghiamo in accelerazione rispetto agli altri e aver chiuso in sesta posizione mi lascia un poco di amaro in bocca perché se devo recuperare riesco ma non ho la potenza sufficiente per poter attaccare quando sono davanti agli altri. Ora i tecnici giapponesi verificheranno i dati e speriamo in qualche loro step evolutivo per colmare questa differenza”.

Comunicato stampa JiR Moto2.

Tags:
Moto2, 2011, GRAND PRIX OF JAPAN, Alex de Angelis, JIR Moto2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›