Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Zarco rivive la sua prima vittoria in carriera

Zarco rivive la sua prima vittoria in carriera

Dopo aver conquistato domenica scorsa in Giappone la sua prima vittoria nel Campionato del Mondo, Johann Zarco ha dato sfogo a tutta la gioia e a tutta la soddisfazione seguite, sottolineando però l'intezione di continuare a combattere per la vittoria fino alla conclusione della stagione.

Penalizzato in Catalogna, superato all'ultimo secondo al Mugello, inchiodato dalla prova del foto-finish in Germania, nell'ultima curva di Brno e sulla linea del traguardo di Aragón, Johann Zarco è arrivato così spesso ad un passo dalla vittoria che a molti è sorto il dubbio fosse vittima di una qualche strana maledizione. Fortunatamente il pilota francese domenica scorsa a Motegi ha posto la parola fine a questa lunga attesa, conquistando il primo trionfo nel Campionato del Mondo 125.

Il pilota del team Avant-AirAsia-Ajo ha messo insieme un fine settimana perfetto, ottenendo la pole nelle qualifiche del sabato e imponendosi nella battaglia con il leader Terol nella gara di domenica.

"Sono davvero contento", ha dichiarato Zarco subito dopo esser sceso dal podio. "Per tutto il fine settimana ho lavorato duramente per capire come essere il più veloce possibile sull’asfalto del Twin Ring, e lo dimostra la pole conquistata sabato”.

"Per quel che riguarda la gara, sapevo che Terol avrebbe spinto sin dall'inizio. Ho provato a stargli dietro e credo mi abbia fatto passare volontariamente”, ha spiegato il francese. "Mi sono reso conto di poter girare sotto l'1:59 e ciò mi ha permesso di staccarmi. Ho condotto gli ultimi giri con relativa tranquillità, concludendo verso questa importante vittoria che sia io che la mia squadra aspettavamo da tempo”.

Nonostante il distacco da Terol sia diminuito di soli 5 punti (31 punti con tre gare alla fine), Zarco ha sottolineato di voler chiudere la stagione lottando fino a quando la matematica non lo escluderà con certezza dalla corsa al titolo.

"Adesso non c'è tempo per rilassarsi. Mancano tre gare, Terol darà il massimo, c'è in ballo il Campionato, e io voglio vincere altri GP, quindi rimarrò concentrato e focalizzato sull'obiettivo".

Tags:
125cc, 2011, GRAND PRIX OF JAPAN, Johann Zarco, Avant-AirAsia-Ajo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›