Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Penalità sul tempo di qualifica per Márquez

Penalità sul tempo di qualifica per Márquez

L'attuale leader del Campionato del Mondo Moto2 si vedrà aggiungere un minuto extra al tempo di qualifica dell'Iveco Australian Grand Prix, dopo che la Direzione Gara ha giudicato privo di responsabilità il modo di guidare da lui mostrato nella parte finale della prima sessione di libere del venerdì.

Marc Marquez, pilota del team CatalunyaCaixa Repsol, si vedrà aumentare di un minuto il crono più rapido del turno di qualifiche del sabato dopo essere stato punito dalla Direzione Gara per l'incidente che ha coinvolto il tailandese Ratthapark Wilairot durante le FP1 del venerdì.

Lo scontro tra Márquez e Wilairot è avvenuto al termine del turno, con entrambi i piloti già passati sotto la bandiera a scacchi. Dopo aver attentamente analizzato le scene dell’incidente, la Direzione Gara ha deciso di punire Marquez con un minuto di penalità.

Con un comunicato ufficiale la FIM ha dichiarato che Marquez "ha guidato in maniera irresponsabile, portando Wilairot in una situazione di pericolo, infrangendo così l'articolo 1.21.2 del regolamento FIM (2011 FIM Road Racing World Championship Grand Prix Regulations)".

Il team del pilota spagnolo ha subito presentato un appello a seguito del quale i commissari FIM hanno però confermato la decisione presa dalla Direzione Gara.

Tags:
Moto2, 2011, IVECO AUSTRALIAN GRAND PRIX, Marc Marquez, Team CatalunyaCaixa Repsol

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›