Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi e Hayden pronti per l’asfalto di Phillip Island

Rossi e Hayden pronti per l’asfalto di Phillip Island

La coppia di piloti del team Ducati approda in terra australiana per affrontare il 16º round della stagione 2011, l’Iveco Australian Grand Prix.

Ad eccezione del 2006, anno in cui ha ottenuto comunque un 4º posto, il team Ducati è sempre salito sul podio di Phillip Island. Valentino Rossi proprio qui ha ottenuto ben sette successi in carriera oltre a sei podi. L’italiano scenderà in pista venerdì per testare innanzitutto la mano infortunata nella caduta in Giappone e si concentrerà per proseguire nella direzione di lavoro intrapresa per la messa a punto della GP11.1.

Anche Nicky Hayden, che domenica prossima disputerà il suo 150º GP, è un grande stimatore del circuito Down Under del quale detiene ancora il record sul giro (2008) e dove è salito tre volte sul podio. L’anno scorso con la Ducati ha ottenuto un bel quarto posto.

Valentino Rossi, Ducati Team
“A Motegi, nonostante l’esito della gara e quelle che si sono poi rivelate essere le conseguenze fisiche della caduta, abbiamo trovato diverse cose positive. Abbiamo lavorato bene sul bilanciamento e sulla messa a punto della moto e alla fine, sotto questo punto di vista, abbiamo vissuto uno dei fine settimana più positivi della stagione. Phillip Island è un’altra delle piste dove sia io che la Ducati siamo sempre andati forte, quindi speriamo di riuscire a lavorare bene. Per quanto riguarda la mano, è meno gonfia e c’è ancora qualche giorno prima di scendere in pista. Non resta che aspettare venerdì mattina per vedere come reagisce”.

Nicky Hayden, Ducati Team
“Phillip Island è decisamente uno degli appuntamenti più belli della stagione, la pista è speciale sotto ogni punto di vista, è veloce, filante, divertente. Il meteo tuttavia è sempre un’incognita perché puoi aspettarti qualsiasi condizione: pioggia, raffiche di vento, gran freddo oppure sole. Casey ha sempre vinto con la Ducati e io sarei salito sul podio se non avessi lasciato la porta aperta a Vale per passarmi. In ogni caso è una pista buona per me, e anche se so che non sarà semplice spero di far bene anche perché Simoncelli sta chiudendo il gap in classifica. Non è un pensiero incombente tuttavia, quello che mi piacerebbe davvero è un bel risultato domenica prossima”.

Comunicato stampa Ducati Team.

Tags:
MotoGP, 2011, IVECO AUSTRALIAN GRAND PRIX, Valentino Rossi, Nicky Hayden, Ducati Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›