Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Zarco si impone nel duello per la pole

Zarco si impone nel duello per la pole

Quarta pole position stagionale per il francese Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo) che potrà così sfruttare il piazzamento conquistato nella corsa al titolo con Terol. Con lui in prima fila la coppia di piloti tedeschi Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) e Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport).

Ampie schiarite si alternano a minacciosi nuvoloni grigi nel cielo di Phillip Island, mentre i piloti della classe cadetta scendono in pista per il turno di qualifiche del quindicesimo appuntamento della stagione 2011, l’Iveco Australian Grand Prix.

Domani toccherà a Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo) aprire la griglia di partenza del circuito australiano. Il francese, che ha chiuso fra i primi sei tutte le gare della stagione 2011 finora disputate, cercherà di mettere il bastone fra le ruote al leader del Campionato Terol, lanciato nella corsa al titolo. Zarco cattura la sua quarta pole position stagionale grazie ad un crono di 1:39.207, e si rende protagonista di un colpo di scena a pochi secondi dalla conclusione quando finisce a terra costringendo alla ghiaia anche il ceco Kornfeil subito dietro di lui.

Dal centro scatterà il dominatore del venerdì Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany), che nelle battute finali mette a referto un 1:39.558, a 351 millesimi dalla pole. A completare la prima fila ci pensa un altro pilota tedesco, Jonas Folger (Red Bull Ajo MotorSport), che si guadagna la terza posizione grazie ad un tempo di 1:39.610 (+0.403s).

Aprirà la seconda fila dello schieramento il leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar), che dovrà superare il traguardo con un distacco di almeno 19 punti dal rivale francese Zarco per laurearsi Campione del Mondo 125. Lo spagnolo, giunto 3º nella gara del 2010, fa registrare un 1:39.702, staccato di 495 millesimi dalla pole.

Altri due piloti spagnoli presenti in seconda fila: dal centro partirà il compagno di squadra di Terol, Hector Faubel (Bankia Aspar), 5º con un crono di 1:39.963 (+0.756s), mentre si accomoderà nell’ultima posizione disponibile Efrenz Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo), che chiude con un giro veloce di 1:40.272 (+1.065s).

Terza fila della griglia occupata dall’inglese Danny Kent (Red Bull Ajo MotorSport), e dalla coppia di piloti spagnoli Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) e Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing).

Da segnalare le cadute dello spagnolo Luis Salom (RW Racing GP), all’altezza della curva numero 3, e dell’inglese Harry Stafford (Ongetta-Centro Seta), alla curva numero 9: nessuna conseguenza fisica per i due.

Tags:
125cc, 2011, IVECO AUSTRALIAN GRAND PRIX, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›