Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Terol ad un passo dal titolo

Terol ad un passo dal titolo

Solo Johann Zarco può fermare lo spagnolo lanciato nella corsa al titolo 2011 che potrebbe già arrivare in questo fine settimana in occasione dello Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix.

Dopo una battaglia durata un'intera stagione, quella di Sepang potrebbe essere la gara decisiva per l'assegnazione dell'ultimo titolo 125 in assoluto. Con l'introduzione della nuova categoria Moto3 a partire dal 2012, il nome del Campione del Mondo 125 di quest'anno rimarrà impresso nella storia del motociclismo mondiale come l'ultimo di un importante capitolo.

Lo spagnolo Nico Terol domina la classifica in prima posizione e già in questo fine settimana potrebbe laurearsi Campione del Mondo. Il suo unico rivale nella corsa al titolo, il francese Johann Zarco, occupa attualmente la seconda piazza della classifica generale a 25 punti dal pilota Bankia Aspar, e se lo spagnolo chiuderà la gara di domenica prossima davanti al pilota Avant-AirAsia-Ajo sarà incoronato Campione. Anche nel caso in cui entrambi i piloti non dovessero tagliare il traguardo, Terol conquisterebbe comunque il titolo grazie al maggior numero di vittorie fatte registrare nel corso della stagione. Zarco non sarà però un avversario facile da battere, e Terol dovrà mantere la concentrazione spingendo al massimo per raggiungere il traguardo finale.

Titolo a parte, nel prossimo fine settimana Terol potrebbe superare la soglia dei 1000 punti nella sua carriera 125, un obiettivo raggiunto da solo altri cinque piloti prima di lui.

Mentre i due si concentrano sul titolo, Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) cercherà di consolidare la terza piazza della classifica generale conquistata con l'ultima vittoria australiana. Il pilota tedesco, che prima di questa stagione non aveva mai vinto un GP e che ora ne può vantare due con il proprio nome, ha portato a 14 il numero di successi stagionali in 125 per Aprilia, eguagliando il record precedentemente detenuto dalla casa italiana nel 2007 e nel 2009.

Il rookie Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing) quasi sicuramente concluderà con il 4º posto questa straordinaria stagione di debutto, anche se lo spagnolo matematicamente potrebbe ancora scalzare Cortese dalla terza piazza visto che solo 7 punti separano i due con ancora due prove da disputare.

La questione sul 5º piazzamento rimane ancora aperta con Hector Faubel (Bankia Aspar), Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo) e Jonas Folger (Red Bull Ajo Motorsport) pronti a giocarsela, anche se Luis Salom (RW GP Racing) grazie alla matematica potrebbe ancora entrare nella mischia. Lo spagnolo si è sempre mantenuto costante nei risultati per tutta la durata del Campionato, sottolineando il lavoro svolto con il secondo podio della sua carriera conquistato in Australia.

Zulfahmi Khairuddin (Avant-AirAsia-Ajo) proverà a regalare una bella gara al suo pubblico, e sarà accompagnato in pista da un altro pilota malese, la wildcard Muhamad Farid Badrul Hisham, in sella ad una Derbi per il team AirAsia SLC EVO.

Tags:
125cc, 2011, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›