Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Cortese apre il weekend di Sepang

Cortese apre il weekend di Sepang

Il vincitore del precedente round di Phillip Island, il tedesco Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany), chiude con il tempo più rapido la prima sessione di prove libere del round malese. Alle sue spalle al coppia Bankia Aspar Nicolas Terol e Hector Faubel.

Sedicesimo appuntamento del Campionato del Mondo 125 2011, lo Shell Advance Malaysian Motorcycle Grand Prix. Entrano in azione i piloti della classe cadetta, con il tedesco Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) a farla subito da padrone. Il vincitore della gara di Phillip Island sottrae il primato allo spagnolo Terol proprio nell’ultimo dei 14 giri percorsi, mettendo a referto un crono di 2:14.936.

L’attuale leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar) scivola quindi in seconda posizione proprio sullo scadere, piazzandosi a soli 76 millesimi da Cortese (2:15.012 per lui). Per il 23enne spagnolo quella di Sepang rappresenta la seconda chance per mettere mano al titolo di Campione del Mondo 125. Per riuscire nell’impresa a Terol basterà chiudere domenica davanti al rivale Zarco, ma anche nel caso in cui entrambi i piloti non dovessero superare la linea d’arrivo, il pilota Bankia Aspar verrebbe comunque proclamato Campione per il maggior numero di vittorie conquistate durante l’anno.

Terzo tempo per un altro pilota Bankia Aspar: si tratta di Hector Faubel, che nella terzultima delle 14 tornate portate a termine taglia il traguardo con un 2:15.498, piazzandosi a 562 millesimi da Terol.

Coppia di piloti spagnoli a completare la top5: Efren Vazquez (Avant-AirAsia-Ajo) è 4º grazie al suo 2:15.931 (+0.995s), mentre il giovane ‘Rookie of the Year’ Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing) conclude 5º con un 2:15.979 (+1.043s).

Lo schieramento finale prosegue poi con il francese Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo), 6º con un crono di 2:16.371 (+1.435s), e la coppia di piloti Red Bull Ajo MotorSport Danny Kent, 7º con un 2:16.673 (+1.737s), e Jonas Folger, 8º con un 2:16.912 (+1.976s).

Definiscono il gruppo di testa il ceco Jakub Kornfeil (Ongetta-Centro Seta), autore del 9º tempo più rapido 2:17.081 (+2.145s), e lo spagnolo Adrian Martin (Bankia Aspar), a chiudere in decima posizione con il suo 2:17.133 (+2.197s).

Tags:
125cc, 2011, SHELL ADVANCE MALAYSIAN MOTORCYCLE GRAND PRIX, FP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›