Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Cortese domina sull’asfalto bagnato del Ricardo Tormo

Cortese domina sull’asfalto bagnato del Ricardo Tormo

Il tedesco Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany) replica la buona performance della mattinata chiudendo le FP2 del Gran Premio Generali de la Comunitat Valenciana con il miglior crono. Subito dietro Harry Stafford (Ongetta-Centro Seta) e Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo).

La pioggia torna a cadere sul circuito Ricardo Tormo di Cheste ritardando di qualche minuto l’uscita in pista dei piloti della classe cadetta. Proprio qui a Valencia verrà disputata domenica la gara numero 722 della storia dell’ottavo di litro, che cederà l’anno prossimo il posto alla nuova categoria Moto3.

Tabella dei tempi della seconda sessione di libere totalmente sfalzata a causa delle pessime condizioni della pista. Come già visto stamattina si impone nei 40 minuti a disposizione il pilota del team Intact-Racing Team Germany Sandro Cortese: il tedesco, giunto in terra spagnola con l’obiettivo di conquistare il 3º posto della classifica generale attualmente occupato da Viñales, riesce nonostante il maltempo a piazzare il proprio nome sulla linea più alta forte del suo 1:59.126, l’unico crono al di sotto dei 2 minuti.

Balza in seconda posizione l’inglese Harry Stafford (Ongetta-Centro Seta) che in sella alla sua Aprilia supera la linea del traguardo con un tempo sul giro staccato di 911 millesimi da quello del leader (2:00.037 per lui). Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo), protagonista con Terol della sfida per la conquista del titolo mondiale, si accomoda in terza piazza grazie al suo 2:00.075 (+0.949s) ottenuto poco dopo la metà della sessione.

È poi la volta di ben tre piloti di casa: Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica) conclude il pomeriggio con il 4º posto (2:00.559 per lui), Luis Salom (RW Racing GP) fa registrare il 5º tempo del turno con un 2:00.621 (+1.495s), e Adrian Martin (Bankia Aspar) ferma il cronometro sul 2:00.733 (+1.607s) che gli vale la 6ª posizione.

L’ordine d’arrivo prosegue poi con l’australiano Jack Miller (Caretta Technology), 7º con un tempo di 2:00.994 (+1.868s), il francese Louis Rossi (Matteoni Racing), 8º con il suo 2:01.006 (+1.880s), e lo spagnolo Hector Faubel (Bankia Aspar), sul traguardo con il 9º crono del turno (2:01.083 per lui).

Numerose le cadute, fortunatamente prive di conseguenze. Fra gli altri vanno giù Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing), autore del 10º tempo del pomeriggio, Alberto Moncayo (Andalucia Banca Civica), e l’italiano Alessandro Tonucci (Team Italia FMI). Non va oltre la 12ª posizione l'attuale leader del Campionato Nicolas Terol (Bankia Aspar), lontano 2.146 secondi dalla testa.

Tags:
125cc, 2011, GRAN PREMIO GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›