Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Ultima pole della classe 125cc a Danny Webb

Ultima pole della classe 125cc a Danny Webb

L’inglese Danny Webb (Mahindra Racing) conquista a sorpresa sul circuito Ricardo Tormo la prima pole position della sua carriera, nonché l’ultima della storia dell’ottavo di litro. In prima fila con lui Louis Rossi (Matteoni Racing) e Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo). Dalla terza fila Nicolas Terol (Bankia Aspar).

Nel cielo di Cheste fanno la loro comparsa le prime nuvole della giornata e con loro la pioggia e il vento freddo. Condizioni dell’asfalto quindi completamente ribaltate rispetto alla mattinata, con gomme da bagnato montate sui prototipi 125cc nei minuti finali e tempi visibilmente rallentati.

Sessione di qualifiche delicata quella di quest’oggi, dove si decide la griglia di partenza dell’ultima gara della classe cadetta al termine della quale verrà proclamato il nuovo Campione del Mondo 125. A sorpresa, ad imporsi nel pomeriggio del sabato approfittando delle particolari condizioni dell’asfalto, è il pilota inglese Danny Webb (Mahindra Racing) che aprirà domani per la prima volta nella sua avventura mondiale lo schieramento di partenza. Webb firma un 1:45.898.

Dal centro scatterà Louis Rossi (Matteoni Racing), altra grande novità della giornata. Il francese, per la prima volta nella top3 della griglia, chiude a 1.918 secondi da Webb (1:47.816 per lui).

A completare la fila troviamo uno dei protagonisti della corsa al titolo, Johann Zarco (Avant-AirAsia-Ajo): il francese si assicura nei minuti finali l’ultima piazza disponibile al fronte grazie alla quale tenterà domani il miracolo. Per laurearsi ultimo Campione del Mondo 125 Zarco dovrà vincere la gara e sperare che il rivale Terol chiuda al di sotto della 12ª posizione (1:48.028 per lui).

Seconda fila che si apre con il pilota di casa Luis Salom (RW Racing GP) che, nel penultimo dei 17 giri portati a termine, taglia il traguardo in sella alla sua Aprilia con un crono di 1:48.264 (+2.366s). Si accomoderà nella piazza centrale un altro francese: si tratta di Alexis Masbou (Caretta Technology) che nel finale ferma il cronometro sull’1:48.283 (+2.385s). Completa il trio lo spagnolo Hector Faubel (Bankia Aspar) che si guadagna la sesta posizione grazie al suo 1:48.288 (+2.390s).

Terza fila formata da tre grandi protagonisti della stagione 125 2011: ad aprire troviamo il leader del venerdì Sandro Cortese (Intact-Racing Team Germany), autore di un 1:48.731 (+2.833s), mentre al suo fianco prenderà posto il Rookie of the Year Maverick Viñales (Blusens by Paris Hilton Racing).

Scatterà dall’ultimo piazzamento della terza fila il padrone della classifica generale Nicolas Terol (Bankia Aspar) che si giocherà domani l’ultima possibilità di mettere mano al titolo mondiale 125cc. Lo spagnolo (1:48.920 il suo tempo) sarà chiamato a tagliare il traguardo almeno in 11ª posizione per assicurarsi il primo titolo della sua carriera.

Tags:
125cc, 2011, GRAN PREMIO GENERALI DE LA COMUNITAT VALENCIANA, QP

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›