Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Primo anno 125 per Viñales: terzo posto e titolo Rookie

Il giovane pilota spagnolo Maverick Viñales vince l'ultima gara della storia del Campionato del Mondo 125cc tenutasi sul circuito Ricardo Tormo di Valencia. Per lui terzo piazzamento assoluto nella classifica generale e titolo di Rookie of the Year.

Difficilmente sarebbe potuta finire in una maniera migliore la stagione per Maverick Viñales e il team Blusens by Paris Hilton Racing. Il giovane pilota di Girona è salito sul gradino più alto della gara conclusiva della stagione, nonché l'ultima della storia della cilindrata 125cc, facendo registrare il nono podio e la quarta vittoria dell'anno. Non ha però avuto vita facile: le condizioni della pista erano estremamente compromesse dalla pioggia caduta, ed era d'obbligo investire una maggiore attenzione per studiare al meglio le strategie da adottare. Viñales è scattato bene dall'ottava piazza e al termine del primo giro si trovava già in seconda posizione. Con il connazionale Faubel al comando, Cortese ha raggiunto Viñales dando vita ad un acceso duello per la conquista della terza piazza del Campionato. La caduta di Zarco prima e quella di Cortese poi, hanno completamente stravolto l'andamento della prova. Terol, privo della pressione del rivale francese, si è fatto strada fino al 1º posto, mentre Viñales era combattuto fra la lotta per la vittoria finale o un posto sicuro grazie al quale ottenere la terza posizione assoluta. Alla fine, una scelta azzeccata degli pneumatici e la tremenda voglia di vincere del pilota spagnolo, gli sono valsi la quarta vittoria della campagna e la medaglia di bronzo in Campionato.

Maverick Viñales, Blusens by Paris Hilton Racing
"Abbiamo disputato una grande gara e siamo riusciti a vincere ancora. Sono davvero soddisfatto, anche se devo riconoscere che non è stato facile. Le condizioni della pista erano complicate e ho preferito una guida attenta e priva di rischi. La pioggia poteva fare la sua comparsa da un momento all'altro, quindi non valeva proprio la pena iniziare facendo le cose di fretta. Mi sono rifatto nei giri finali, quando ho cominciato a spingere sull'acceleratore con la vittoria come obiettivo primario. Abbiamo montato pneumatici differenti da quelli dei nostri avversari e abbiamo avuto ragione. Dopo la caduta di Cortese, dal box mi hanno subito indicato che la 3ª posizione era buona per il Campionato, però vincere l'ultima prova della storia della classe 125cc era una tentazione troppo forte. C'ho provato e ci sono riuscito. Voglio congratularmi con Nico per il suo titolo e ringraziare tutta la squadra, la mia famiglia, e i miei tifosi. Domenica è stato un giorno speciale ed emozionante. Questo grande risultato lo dedico alla memoria di Marco Simoncelli e al nostro Joan Xufré".

Comunicato stampa Blusens by Paris Hilton Racing.

Tags:
125cc, 2011, RAC, Maverick Viñales, Blusens by Paris Hilton Racing

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›