Acquisto Biglietti
VideoPass purchase

Lorenzo in pista a Nuova Delhi

Il pilota del team Yamaha Factory Racing ha dato oggi il via alla stagione 2012 scendendo sull'asfalto dell'impressionante Buddh International Circuit.

La stella della MotoGP si è recata in India per presenziare all'Auto Expo 2012 ed incontrare tifosi e media indiani. Lo spagnolo ha riservato parte del pomeriggio per visitare l'imponente Buddh International Circuit, una potenziale nuova aggiunta al calendario MotoGP in un futuro neanche troppo lontano. Dopo aver completato un giro della pista in sella ad una Yamaha R15, Lorenzo ha incontrato un piccolo gruppo di possessori di R15 prima della conferenza stampa tenutasi nelle strutture del circuito.

Il pilota Yamaha raggiungerà ora il compagno di squadra Ben SPies in Indonesia per due giorni di promozione a Jakarta il 14 e il 15 di gennaio. Il tutto sarà sotto la supervisione di Yamaha Motor Kenkana Indonesia, uno degli sponsor principali del team Yamaha Factory Racing (Semakin di Depan).

"Mi ha fatto molto piacere visitare il Buddh Circuit", ha dichiarato Lorenzo, "la pista è moderna e larga. Penso sia preparata e ad un livello tale da poter essere tranquillamente inserita nel calendario. Ritengo inoltre sia un tracciato divertente e con molte opportunità di sorpasso. I tifosi indiani che ho incontrato sono stati molto gentili e cortesi con me, e vorrei visitare più approfonditamente questo Paese in futuro. Adesso voleremo a Jakarta per incontrare i nostri fan indonesiani".

Tags:
MotoGP, 2012

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›