Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Redding al comando del gruppo Moto2™

Redding al comando del gruppo Moto2™

Scott Redding, pilota del team Marc VDS Racing, ha fatto registrare il giro più veloce della seconda giornata di test ufficiali Moto2™ di Jerez. Proseguono quindi i preparativi in vista della gara inaugurale in programma per l'8 aprile in Qatar.

La seconda giornata di test sul circuito di Jerez si è svolta sotto un cielo grigio e con temperature più basse del giovedì. Nel pomeriggio qualche goccia di pioggia ha toccato l'asfalto andaluso, ma fortunatamente le condizioni della pista si sono mantenute tali da permettere ai piloti di svolgere tutto il programma di lavoro previsto.

L'inglese Scott Redding (Marc VDS Racing Team) ha messo a referto il miglior crono della classe (1:42.2), assicurandosi così la linea più alta della tabella dei tempi davanti all'italiano Claudio Corti (Italtrans Racing), autore di un 1:42.4, e allo svizzero Thomas Luthi (1:42.5).

Pol Espargaró ha levato quattro decimi al tempo della prima giornata fermando il cronometro sull'1:42.8 ed ottenendo così la quinta piazza, tra Nakagami e il connazionale Julian Simon (Avintia Racing). Settimo posto per l'altro pilota del team Pons 40 HP Tuenti Esteve Rabat.

Progressi anche per Nico Terol (Mapfre Aspar Team), che ha girato oggi mantenendo un ritmo costante di 1:44, con il miglior crono personale fatto registrare nell'ultima uscita (1:43.6, sette decimi in meno di ieri). Il suo compagno di box Toni Elias ha completato 70 tornate lavorando per ottenere la miglior configurazione possibile per il telaio e le sospensioni, e sottraendo 4 decimi al tempo del giovedì.

Tempi Moto2 (non ufficiali, registrati dai team):

1. Scott Redding, MARC VDS RACING TEAM, 1’42.2
2. Claudio Corti, ITALTRANS RACING TEAM, 1’42.4
3. Thomas Luthi, INTERWETTEN PADDOCK, 1’42.5
4. Takaaki Nakagami, ITALTRANS RACING TEAM, 1’42.7
5. Pol Espargaro, Pons Racing, 1’42.8
6. Julian Simón, AVINTIA RACING Moto2, 1’43.0
7. Esteve Rabat, Pons Racing, 1’43.1
8. Bradley Smith, TECH 3 RACING, 1’43.2
9. Mika Kallio, MARC VDS RACING TEAM, 1’43.3
10. Alex De Angelis, NGM MOBILE FORWARD RACING, 1’43.3
11. Xavier Simeon, TECH 3 RACING, 1’43.4
12. Randy Krummenacher, GP TEAM SWITZERLAND, 1’43.4
13. Nico Terol, ASPAR TEAM Moto2, 1’43.4
14. Andrea Iannone, SPEED MASTER, 1’43.5
15.Ángel Rodriguez STOP&GO 1.43.6
15. Mike Di Meglio, SPEED UP, 1’43.8
16. Toni Elías, MAPFRE ASPAR TEAM, 1’44.0
17. Axel Pons, PONS RACING, 1’44.0
18. Gino Rea, GRESINI RACING Moto2, 1’44.0
19. Simone Corsi, IODARACING PROJECT, 1’44.0
20. Yuki Takahashi, NGM MOBILE FORWARD RACING, 1’44.1
21. R. Wiliarot, THAI HONDA GRESINI Moto2, 1’44.1
22. Johann Zarco, JIR Moto2, 1’44.3
23. Max Neukirchner, KIEFER RACING, 1’44.6
24. Dominique Aegerter, TECHNOMAG-CIP, 1’44.6
25. Roberto Rolfo, TECHNOMAG-CIP, 1’45.1
26. Ricky Cardus, ARGUIÑANO RACING TEAM, 1’45.3
27. Alexander Lundh, MZ RACING TEAM, 1’45.8
28.. Eric Granado, JIR Moto2, 1’46.1
29. Angel Rodriguez, SAG TEAM, 1’46.3
30. Damian Cudlin, QMMF RACING TEAM, 1’46.3
31. Marco Colandrea, SAG TEAM, 1’46.8
24. Elena Rosell, QMMF RACING TEAM, 1’46.9

Tags:
Moto2, 2012

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›