Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Viñales: "Sono molto motivato ma non sarà assolutamente facile"

Durante la tre giorni di test ufficiali Moto3™ tenutasi a Jerez la scorsa settimana, il Rookie of the Year 125cc 2011 ha messo in evidenza i progressi fatti nell’avvicinamento e nello sviluppo del nuovo prototipo in sella al quale affronterà il prossimo Campionato del Mondo.

Lo scorso sabato, ultimo giorno dei test prestagionali di Jerez, le migliori condizioni climatiche e di pista hanno accompagnato nell’azione i piloti della nuova categoria Moto3. Maverick Viñales ha concluso le tre giornate di prove senza incidenti e mantenendo costantemente un ritmo competitivo. Il giovane pilota del team Avintia Racing è sempre rimasto nel gruppo di testa, con tempi molto vicini al più veloce della categoria, l’inglese Danny Kent.

Maverick Viñales, Avintia Racing
“Dopo queste tre giornate di prove non posso che essere contento. Abbiamo lavorato moltissimo sul telaio e migliorato leggermente il motore, anche se ancora manca qualcosa. Abbiamo girato con tempi buoni e siamo già a meno di un secondo dal record delle 125cc. Nei test del prossimo mese dovremo sicuramente tentare di avvicinare quel risultato e, perché no, migliorarlo. Con l’aiuto della Honda potremo riuscirci. Adesso ci aspetta una lunga pausa durante la quale mi concentrerò sulla forma fisica così da presentarmi al meglio per il primo appuntamento di Qatar. Sono molto motivato ma dovremo sempre rimanere concentrati perché non sarà assolutamente facile”.

Comunicato stampa Avintia Racing.

Tags:
Moto3, 2012, Maverick Viñales

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›