Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Buon debutto di Pirro, soddisfazione per Bautista

Buon debutto di Pirro, soddisfazione per Bautista

Si chiude positivamente la prima giornata dei test di Jerez per il team San Carlo Honda Gresini, con Bautista capace di chiudere in top10 e Pirro impegnato nella prima vera e propria uscita stagionale.

Il neo acquisto della scuderia italiana, Álvaro Bautista, malgrado una innocua scivolata mattutina che ha rallentato parzialmente il programma di lavoro, ha concluso in crescendo i 56 giri percorsi, mantenendo sempre un buon ritmo e facendo segnare come miglior tempo un 1:40.545.

Altrettanto positivo il debutto della CRT FTR con motore Honda CBR1000R di Michele Pirro, che, se si considera l’anteprima di venerdì e sabato scorso ad Imola, si è reso oggi protagonista di un vero e proprio 'shakedown' mirato a verificare la componentistica e le parti tecniche.

Álvaro Bautista, San Carlo Honda Gresini
"Ritengo che siamo andati bene su questa pista dalle caratteristiche molto diverse dalla Malesia, pur considerando che erano due anni che non giravo a Jerez e non mi ricordavo che le curve erano così vicine. La giornata è stata positiva perché abbiamo lavorato molto con l’elettronica per gestire la potenza ed il wheeling difficile da controllare su questo tracciato. Questa mattina sono anche scivolato ed abbiamo perso un po’ di tempo. Poi nel pomeriggio siamo riusciti a prendere un buon ritmo girando costantemente vicino al 1:40.5 provando anche due gomme anteriori della Bridgestone, con le quali avevo un ottimo feeling. Le nuove coperture sono sicuramente più performanti di quella standard che stiamo utilizzando adesso, e questo è un fatto decisamente positivo perché riesci ad avere una confidenza maggiore nell’affrontare le curve. Insomma sono contento perché siamo progrediti nel corso delle varie uscite terminando la giornata con un bel ritmo. Ho sempre maggiore fiducia nella moto, il team sta lavorando molto bene e quindi ritengo che siamo sulla strada giusta. Servirà naturalmente ancora un po’ di tempo per fare un ulteriore passo avanti, ma credo che per la prima gara saremo pronti".

Michele Pirro, San Carlo Honda Gresini
"L’uscita di Imola non fa assolutamente testo quindi oggi è stato il vero è proprio giorno del debutto per la nostra moto. Abbiamo lavorato intensamente verificando quelli che sono i maggiori limiti al momento. I problemi li riscontriamo soprattutto sul posteriore, problemi che ci mettono in difficoltà in ingresso ed uscita curva. Però c’è da essere più che soddisfatti perché si può dire che la nostra moto ha veramente poche ore di vita e malgrado ciò siamo già allineati con gli altri, De Puniet a parte. Inoltre  anche per me era praticamente un debutto, tante novità gomme comprese non avendo io mai girato con le Bridgestone.  Insomma c’è da essere contenti senza mollare la presa perché adesso arriverà il lavoro più duro da fare. Io però ho una grande fiducia nella squadra e già con le indicazioni raccolte oggi sono convinto che domani potremo fare un ulteriore passo avanti".

Fausto Gresini
"Come prima giornata di test qui a Jerez con Alvaro c’è da essere contenti perché non siamo troppo lontani dai primi e siamo convinti di avere un buon margine di miglioramento. Naturalmente la scivolata innocua di questa mattina ci ha rallentato un po’ e chiaramente se non ci fosse stata sarebbe stato meglio. Inoltre bisogna anche considerare che Alvaro è da due anni che non gira a Jerez ed quindi ha dovuto riprendere il ritmo e la confidenza su questa pista che in ogni caso gli piace molto. Ancora una volta Ha dimostrato di lavorare con metodo in sintonia con il team e credo che nelle prossime due giornate  vedremo i risultati. Per la CRT ed anche per Michele è stato il vero e proprio debutto che dobbiamo valutare positivamente. Abbiamo fatto non pochi giri con una moto che ha poche ore di vita.  Naturalmente ha dimostrato di avere qualche problema di gioventù come è normale che sia ma ha anche messo in mostra un buon potenziale fin da questa prima uscita. La sfida è iniziata e credo che la storia sia decollata nel migliore dei modi".

Comunicato stampa San Carlo Honda Gresini.

Tags:
MotoGP, 2012, Alvaro Bautista, Michele Pirro, San Carlo Honda Gresini

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›