Acquisto Biglietti
Acquisto VideoPass

Luthi imprendibile nel day1 di Losail

Svizzero protagonista con Claudio Corti ed Espargaró rispettivamente in seconda e terza piazza. Si rivede anche Elias 10º.

Thomas Luthi (Interwetten Paddock) non conosce limiti nella seconda sessione libera che chiude di fatto la prima giornata sotto I riflettori di Losail, Qatar. Il tempo dello svizzero è il primo pilota a rompere le barriere del 2’01 rimanendo a 6 decimi dalla pole 2011. In seconda posizione chiude un altro dei protagonisti della pre-season, Claudio Corti (Italtrans Racing Team), vicinissimo alla vetta.

Pol Espargaro (Pons 40 HP Tuenti) e Esteve Rabat (Pons 40 HP Tuenti), come nelle fp1, vanno a braccetto in testa alla classifica dei tempi. I due spagnoli sono rispettivamente 3º e4º, mentre Scott Redding (Marc VDS Racing Team), Mika Kallio (Marc VDS Racing Team) e Marc Marquez (Team Catalunyacaixa Repsol) completano le prime sette posizioni.

In decima piazza si rivede il Campione del Mondo di categoria 2010 Toni Elias, che nella prima sessione aveva avuto qualche problema di troppo. Davanti a lui sia Mike di Meglio (S/MASTER Speed Up) che Takaaki Nakagami (Italtrans Racing Team).

U nica caduta della sessione per il nuovo arrivato in casa Gino Rea (Federal Oil Gresini Moto2). Nessuna conseguenza per lui.

Tags:
Moto2, 2012, FP2

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›