Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Iannone: "Sarà un bel campionato"

Iannone: 'Sarà un bel campionato'

Soddisfatto per il secondo posto in Qatar, l’abruzzese ammette la superiorità di Marquez e si prepara alla sfida 2012.

Il primo evento del Mondiale Moto2 si è tenuto oggi, presso il circuito di Losail. Andrea Iannone è stato uno dei grandi protagonisti del Commercialbank Grand Prix of Qatar: scattato dalla terza casella in griglia, l’abruzzese si è inserito immediatamente nel gruppo leader. Dopo una incredibile lotta con Marc Marquez, Andrea ha tagliato il traguardo in seconda posizione e si è assicurato i primi 20 punti per la classifica generale.

Ottima gara anche per Di Meglio, che si è mantenuto costantemente nella top 10 durante tutta la gara. Il francese è rimasto qualche posizione dietro al suo compagno di squadra, confermando la sua competitività. Mike lascia il Qatar con 9 punti, dopo aver terminato la gara con il settimo piazzamento.

Andrea Iannone – 2º

"Questa è stata una gara difficile: fin dall’inizio gli altri piloti avevano un buon ritmo e giravano forte, ma noi non eravamo da meno. Sono rimasto sempre nel gruppo di testa e sono riuscito a mantenermi fra i primi fino alla fine. Marc Marquez andava più forte ed è stato difficile restare dietro di lui, soprattutto quando lui e Luthi si sono allontanati. Negli ultimi giri sono riuscito a riavvicinarmi. Non era possibile fare più di così, ma comunque portiamo a casa un buon risultato. Complimenti a tutti i piloti, hanno dimostrato di essere molto in forma: sarà un bel campionato. Ringrazio tutto il team per l’incredibile impegno dimostrato in questo weekend".

Mike di Meglio – 7º

"Sono dispiaciuto per non aver concluso la gara con un risultato migliore. Un problema di chattering non ci ha permesso di dimostrare il grande lavoro che abbiamo svolto in pista durante questi giorni. Sappiamo di poter fare molto bene, oggi non ho avuto modo di spingere di più perché avrei rischiato di cadere. Speriamo di essere più fortunati a Jerez e di poter lottare per una buona posizione. Ci tengo a ringraziare la squadra per il lavoro svolto, spero di poterli premiare con un buon risultato la prossima volta".

Tags:
Moto2, 2012, COMMERCIALBANK GRAND PRIX OF QATAR, Andrea Iannone, Mike Di Meglio, S/Master Speed Up

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›